Cellulite, combatterla con i rimedi naturali

di Daniela Commenta

Le statistiche parlano chiaro: il 90% delle donne soffre di cellulite, l’inestetismo della pelle dovuto a un complesso di alternazioni dell’ipoderma e del derma che provoca un aumento delle dimensione delle cellule adipose e della ritenzione idrica negli spazi intercellulari, con il conseguente aspetto a buccia d’arancia sui glutei, sulle cosce e sui fianchi. Per combattere la cellulite c’è chi si affida alla chirurgia estetica la quale, in questi ultimi anni, ha messo appunto diverse tecniche, anche non invasive per combattere questo inestetismo; tuttavia, per chi non può o non vuole sottoporsi alle cure del chirurgo, ci sono diversi rimedi naturali per contrastare la cellulite.

Combattere la cellulite, il sale marino

Il sale marino del Mar Morto possiede proprietà drenanti e rimodellanti e, per questo, è utile per combattere la cellulite. Fate una doccia alternando getti di acqua calda a getti di acqua fredda, in modo da aprire i pori della pelle e stimolare la circolazione, dopodiché preparate un peeling così composto: versate 500 g. di sale del Mar Morto nella vasca riempita con acqua calda, poi aggiungete dell’acqua fredda fino ad arrivare a una temperatura complessiva di 38 gradi e fate un ciclo di cinque bagni a giorni alterni.

Combattere la cellulite, i fondi di caffè

Anche se non tutti credono alla sua efficacia, usare i fondi di caffè per combattere la cellulite è un valido rimedio, in quanto la caffeina è utile per contrastare la cellulite. Riducete in poltiglia i fondi di caffè aggiungendo qualche goccia di olio d’oliva e usate il composto così ottenuto per fare degli impacchi su cosce, gambe, glutei e pancia una volta alla settimana. Spalmate il composto sulle zone interessate, fissatelo con della pellicola trasparente e lasciate agire per mezz’ora prima di sciacquare con acqua tiepida.

Combattere la cellulite, l’automassaggio

Ecco un sistema assolutamente non invasivo e a costo zero per combattere la cellulite: l’automassaggio; questa pratica è molto antica e si basa sulla capacità di stimolare la circolazione sanguigna e i tessuti per riassorbire ristagni e grasso. Fate una doccia tonificante alternando getti di acqua calda e fredda e poi, dopo aver asciugato bene la pelle, strofinate e massaggiate le zone da trattare aiutandovi con gli oli essenziali anticellulite.

Combattere la cellulite, il massaggio con il fieno

Forse non tutti lo sanno ma anche il fieno, nelle sue diverse composizioni è un ottimo rimedio naturale contro la cellulite: olio di fieno, fanghi a base di fieno, oppure fieno in panetti sono dei validi aiuti contro l’inestetismo più odiato dalle donne. Il perché è presto detto: il fieno contiene sostanze dalle molte proprietà elasticizzanti, stimolanti, depurative e drenanti in grado di contrastare la cellulite.

Combattere la cellulite, infusi e decotti

Tra i trattamenti naturali per combattere la cellulite, gli infusi e i decotti a base di erbe drenanti e depurative sono quelli migliori, perché, oltre a contrastare la pelle a buccia d’arancia aiutano l’organismo a riequilibrare i liquidi e a fare il pieno di sostanze utili per il benessere generale. Le erbe più conosciute dall’azione anticellulite sono il biancospino, la salvia, il rosmarino, e la betulla.

Combattere la cellulite, le gemme di faggio e di betulla

Ecco un altro rimedio naturale contro la cellulite: le gemme di faggio e di betulla, dalle proprietà diuretiche e drenanti; si possono acquistare in erboristeria dei preparati a base di linfa di betulla per ottenere delle bevande che stimolano la diuresi oppure gli oli essenziali per i massaggi e dei sacchettini contenenti gemme di faggio da usare per frizionare il corpo.

Combattere la cellulite, i fanghi

Come non menzionare i fanghi nei trattamenti naturali contro la cellulite? Questi sono, forse, tra i rimedi più famosi e utilizzati per combattere l’odiato inestetismo. I fanghi anticellulite sono dei prodotti a base di acqua e argilla che intervengono sul tessuto adiposo stimolando la circolazione; alcuni di questi fanghi, inoltre, sono arricchiti con le alghe anti-cellulite ricche di sali minerali e vitamine.

 

Photo Credit: Thinkstock

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>