Per perdere peso abbassare il riscaldamento

di Mariposa Commenta

Le nostre case sono troppo calde. Il brutto vizio di riscaldare troppo gli appartamenti in cui viviamo non fa male solo al Pianeta (inquiniamo in modo esagerato) e al portafoglio, ma anche alla linea. Secondo la londinese University College per perdere peso bisogna spegnere o abbassare i termosifoni. I ricercatori hanno puntato il dito contro il riscaldamento centralizzato che sembra aver contributo al dilagare dell’obesità nei Paesi ricchi.

Insomma, i problemi di peso non sono solo legati ai pasti abbondanti e sregolati, allo stile di vita sedentario o alla genetica.  Per capire il legame, tra peso corporeo in eccesso e caldo domestico, gli esperti hanno analizzato il ‘link’ tra esposizione al freddo e impennata di obesità nel Regno Unito e negli Usa.

Secondo la ricerca, se l’organismo è tenuto al caldo non ha bisogno di bruciare il cosiddetto grasso bruno, ovvero il tessuto adiposo che ci consente di disperdere più calorie quando siamo assediati da temperature gelide. Questo vale anche per chi abita in Paesi caldi: se il corpo è tenuto costantemente in un clima caraibico o quasi, riduce in modo permanente la sua capacità di convertire il tessuto adiposo bruno in energia e calore, disperdendo calorie e contrastando i cuscinetti o maniglie dell’amore.

Per risolvere questo problema, bisognerebbe rendere le nostre case un po’ meno a prova di freddo perché i doppi vetri e i termosifoni tenuti sono complici dei chili di troppo accumulati negli ultimi decenni dalla popolazione statunitense e dai cittadini di ‘Sua Maestà’. E probabilmente, anche in Italia. Fiona Johnson, autore principale dello studio, ha dichiarato:

L’aumento del tempo trascorso in casa l’accesso diffuso a riscaldamento centralizzato e aria condizionata, il miglioramento del comfort termico, contribuiscono a limitare il range di temperature che sperimentiamo nella vita quotidiana, riducendo così il tempo in cui i nostri organismo sono sottoposti a stress termico. Ciò significa che stiamo bruciando meno energia e quindi mettiamo su peso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>