Il buon umore aiuta a perdere peso

di Mariposa 2

 

Essere positivi aiuta. Vedere il bicchiere mezzo pieno è un modo per affrontare gli ostacoli della vita con il sorriso sulle labbra, lucidità e voglia anche di farcela. Sembra questa la ricetta per combattere l’obesità o semplicemente perdere qualche chilo di troppo.

I ricercatori del Group Health Research Institute di Seattle hanno analizzato un gruppo di donne a dieta e si sono resi conto che per ottenere i risultati sperati nel processo di dimagrimento, non solo era fondamentale che seguissero le indicazioni del medico ma che non fossero colte da depressione. Purtroppo i chili sono strettamente legati anche alla salute della mente. Quante volte vi siete guardati allo specchio vedendovi brutti e grassi? È successo a tutti almeno una volta.

Ci sono persone che tendono a mortificarsi, con un abbigliamento inappropriato per coprire i difetti (a volte immaginari). Le partecipanti allo studio sono state divise in due gruppi, il primo si è concentrato sulla perdita di peso, il secondo invece sulla cura dei disturbi dell’umore oltre ovviamente alla dieta. Il secondo intervento è risultato decisamente più efficace. Le donne che hanno perso cinque chili in 6 mesi erano il doppio rispetto a quelle del primo gruppo. È ovvio che ad aiutare l’ago della bilancia c’è stato anche lo sport: ricordo che praticare un po’ di ginnastica è utile per mantenersi in forma e soprattutto per combattere lo stress.

Babak Roshanaei-Moghaddam, psichiatra dell’Università di Washington, ha commentato:

La maggior parte dei programmi per dimagrire non presta sufficiente attenzione allo stato psicologico delle persone in sovrappeso. Questo studio sottolinea, ancora una volta, l’importanza di valutare subito eventuali sintomi depressivi nei pazienti obesi che chiedono aiuto.

Studiare dei programmi combinati per il benessere psicofisico forse è davvero la strada per combattere i chili di troppo. Nelle diete, infatti, lavorare per obiettivi e raccogliere briciole di soddisfazione è sempre la tecnica migliore.

[Fonte: Corriere]

Commenti (2)

  1. L’approccio psicologico è fondamentale non solo per dimagrire, ma anche per riuscire a liberarsi dall’ossessione del peso. Infatti alcune persone riescono ad essere magre controllando solamente l’alimentazione, poi però non riescono a pensare ad altro che al cibo.

    1. @Alessio: Purtroppo il peso e la mente sono molto più collegate di quanto non si possa pensare. Tutti i disturbi alimentari (e non solo) nascono da un disagio psicologico!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>