Jennifer Aniston confessa: “Ho mangiato il cibo spazzatura”

di Redazione 1

Che le dive di Hollywood non fossero proprio un modello da seguire in termini di alimentazione non è una novità: le diete più strane, sbilanciate e dagli ingredienti più impensabili vengono proprio da Oltreoceano. La novità di oggi riguarda Jeniffer Aniston, l’ex signora Pitt che con l’alimentazione ha sempre avuto un rapporto un po’ conflittuale.

Dalla dieta degli omogeneizzati a quella californiana, la bella Jeniffer Aniston si è sempre buttata a capofitto alla scoperta dei nuovi regimi alimentari dimagranti. Eppure, secondo le ultime informazioni, pare che Jennifer non sia una da dieta dimagrante ma da cibo spazzatura. A rivelarlo è lei stessa nel corso di un’intervista alla tv francese TF1 nella quale ha dichiarato che in passato ha consumato molto junk food e tenuto uno stile di vita tutt’altro che salutare.

Ecco le parole dell’attrice:

In passato ho mangiato da fare schifo, non ho dormito, non ho bevuto abbastanza acqua ma ho abusato di bibite Quando siamo giovani sopravvalutiamo noi stessi così tanto perché pensiamo di essere invincibili.

A vedere il suo splendido fisico non sembrerebbe e neanche considerando le sue manie salutiste e la sua attenzione per la forma fisica, eppure anche nel passato di Jennifer Aniston c’è il cibo spazzatura, esattamente come tutti i comuni mortali.

Sempre la star di Friends ha dichiarato che dopo le abbuffate di hamburger aveva l’abitudine di disintossicarsi per giorni, fino ad arrivare a mangiare omogeneizzati e prodotti alimentari per bambini pur di sfoggiare una linea invidiabile.

Da dire c’è ben poco: tutti noi abbiamo mangiato, o ci capita di mangiare, del cibo poco salutare o molto calorico; non si dovrebbe eppure succede: l’importante è non farne un’abitudine e soprattutto non prendere esempio dalle star di Hollywood che fanno seguire a questi eccessi alimentari dei periodi quasi di digiuno.

Certamente, dopo un pranzo o una cena più abbondanti dovremo far seguire un’alimentazione più leggera, magari accompagnata da tisane depurative o da porzioni maggiori di frutta e verdura, ma da questo a mangiare gli omogeneizzati, ce ne vuole.

Non ci stancheremo mai di ripetervi l’importanza di un’alimentazione sana ed equilibrata e di un po’ di attività fisica per restare in forma e, soprattutto, in salute.

 

Photo Credit | Getty Images

 

Offerte e promozioni

Commenti (1)

  1. Le abbuffate capitano a tutti. Io rimedio con tisana al finocchio e riprendo il mio regime abituale che prevede un pranzo light con una barretta sostitutiva. Mi trovo bene ed è pratico, per cui a lavoro non ho alcun problema a preferire herbalife ad insalate, pasta o junk food.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>