Jennifer Aniston confessa: “Ho mangiato il cibo spazzatura”

Che le dive di Hollywood non fossero proprio un modello da seguire in termini di alimentazione non è una novità: le diete più strane, sbilanciate e dagli ingredienti più impensabili vengono proprio da Oltreoceano. La novità di oggi riguarda Jeniffer Aniston, l’ex signora Pitt che con l’alimentazione ha sempre avuto un rapporto un po’ conflittuale.

La dieta Clean Eating, ovvero “mangiare pulito”

Vi siete mai chiesti come fanno donne bellissime del calibro di Jennifer Aniston e Gwyneth Paltrow ad essere sempre in forma? Semplicemente, a loro dire, con la dieta denominata Clean Eating, che consiste nel frullare insieme determinate quantità di cibo e dividerlo in 14 porzioni da ingerire durante il giorno. Questi beveroni non vanno però assunti per cena, in quanto la sera è concesso un pasto normale, seppur leggero.

A detta delle stars, la perdita di peso e garantita, a patto, certo di non frullare di tutto e di più! Banditi quindi dal frullatore cioccolato, dolci, zuccheri e cibi grassi, a favore, naturalmente di frutta e verdura.

Beveroni a parte, la dieta Clean Eating, letteralmente “mangiare pulito” può essere seguita anche senza frullare il cibo, e prevede determinate linee guida, ovvero mangiare ogni due ore e mezzo un mini-pasto per mantenere il livello di zuccheri nel sangue, eliminare dall’alimentazione i cibi raffinati ed elaborati, soprattutto zucchero, riso e farina bianca, abolire i grassi saturi e le bevande zuccherate e bere almeno due litri di acqua al giorno.

Le diete delle stars di Hollywood

Vi siete mai chieste come fanno le dive di Hollywood a rimanere sempre in forma oppure ad avere un fisico perfetto subito dopo una gravidanza? Semplice, adottano dei trucchi salva linea, e oggi vi sveliamo quali sono quelli di alcune famose stars.

Per avere un fisico da ventenne nonostante i cinquant’anni suonati, Madonna ha fatto dell’attività fisica la sua parola d’ordine: si allena tutti i giorni, sia da sola che con le amiche, eseguendo sia esercizi di resistenza che aerobici, ma senza strafare: ogni seduta di allenamento, infatti dura circa tre quarti d’ora; inoltre segue la dieta vegetariana.

Budokon: il mix di arti marziali, yoga e meditazione per stare in forma

Dopo la rottura con Brad Pitt, l’attrice Jennifer Aniston è riuscita comunque a mantenere una buona forma fisica grazie ad un programma fitness creato dal trainer di Los Angeles Cameron Shayne e basato sul Budokon, un insieme di arti marziali, meditazione e yoga.

Budokon in giapponese vuol dire “cammino spirituale del guerriero” e si basa sulla meditazione yoga, unitamente a calci e pugni, in modo da sfogare la rabbia repressa, liberare corpo e mente dalla negatività, con il vantaggio di ottenere ottimi risultati per la linea, in quanto i muscoli diventano più tonici.

Il presupposto del Budokon è la pratica dello Zen, una forma di meditazione caratterizzata dalla semplicità e dall’essenzialità; secondo questa pratica basta sedersi per terra a gambe incrociate e incentrare l’attenzione sulla corretta postura e sulla respirazione, in modo da sviluppare la consapevolezza di se stessi e un nuovo equilibrio tra spirito e corpo.