L’olio di oliva aiuta a combattere l’invecchiamento cerebrale

I benefici dell’olio d’oliva sono ormai noti a tutti, ma questo prezioso alimento non smette di sorprendici con le sue molteplici proprietà salutari: secondo uno studio condotto dal Cnr di Roma, l’olio d’oliva sarebbe utile per contrastare l’invecchiamento cerebrale. Una scoperta che va ad aggiungersi a tutte quelle che mostrano i vantaggi dell’usare questo olio come condimento.

Read more

L’uva è utile per combattere le malattie degenerative

Sulle proprietà benefiche dell’uva ci sono ormai pochi dubbi che, comunque, vengono ulteriormente chiariti da un recente studio cinese secondo il quale l’uva, o meglio il resveratrolo, sarebbe utile per combattere le malattie degenerative quali ischemia cerebrale, Alzheimer e morbo di Parkinson; scopriamo nel dettaglio quanto scoperto dai ricercatori a proposito dell’azione di questa sostanza nelle malattie cerebrali.

Read more

I prodotti dimagranti a base di caffè verde funzionano davvero?

In questo periodo molte persone credono di poter dimagrire affidandosi ai prodotti dimagranti o agli integratori alimentari che assicurano risultati incredibili; tra quelli che vanno per la maggiore in questo periodo ce ne sono alcuni che, tra gli ingredienti principali, presentano i chicchi di caffè verde che, secondo quanto asserito nelle pubblicità, favorirebbero il dimagrimento. In realtà un nuovo studio condotto da un team di ricercatori australiani, queste sostanze non aiuterebbero a bruciare i grassi.

Read more

Mango, frutto esotico dalle tante proprietà benefiche

Il mango è uno tra i frutti esotici più ricchi di sostanze benefiche per l’organismo, ideale per tenere sotto controllo gli zuccheri nel sangue, e quindi la glicemia, le infiammazioni del corpo, uno dei principali fattori di rischio di molte malattie tra le quali il cancro. Recentemente, il manco è stato protagonista di una ricerca scientifica condotta dalla Oklahoma State University, che ne ha ulteriormente evidenziato le sue proprietà benefiche.

Read more

I popcorn sono una miniera di antiossidanti

Quando pensiamo ai popcorn, oltre a legarli inevitabilmente al cinema, pensiamo a snack poco salutari da eliminare dalla dieta; eppure, secondo un recente studio americano i popcorn conterrebbero più antiossidanti di frutta e verdura, in particolare i polifenoli, delle sostanze antiossidanti in grado di agire in modo benefico sull’organismo, di ridurre il rischio di insorgenza di diverse malattie e di mantenerci più giovani.

Read more

La dieta dello Champagne

È ufficialmente partito il conto alla rovescia: mancano due settimane e Natale. Da cosa lo capiamo? Non solo dalle luci e dalle decorazioni che illuminano le nostre città, ma delle prelibatezze che riempiono gli alimentari. Torrone, cioccolato, panettone e piatti della tradizione sono in tutti gli scaffali. Abbiamo un’unica consapevolezza: tra meno di un mese salire sulla bilancia sarà davvero un’impresa difficile.

Read more

Birra analcolica migliora le prestazioni sportive dei maratoneti

La birra analcolica, spesso snobbata dai più, si rivela preziosa per i maratoneti che vogliono migliorare le loro prestazioni sportive. Inoltre, riduce le infezioni e rafforza il sistema immunitario. A sostenerlo, è una ricerca condotta dalla Technical University di Monaco, in Germania, coordinata dal dottor Johannes Scherr e pubblicata su “Medicine & Science in Sports & Exercise”.

Read more

Circolazione sanguigna, un aiuto dagli agrumi

Gli agrumi sono alleati preziosi per la nostra salute. Aiutano, infatti, a combattere la cattiva circolazione, ma anche la cellulite. Ricchi di vitamine, antiossidanti e olii essenziali, possiedono virtù antinfiammatorie e depurative. Gli agrumi sono una vera miniera di polifenoli, e in modo particolare di espiridina, che diminuisce la permeabilità dei vasi sanguigni, prevenendo la comparsa della cellulite.

Gli agrumi rossi, inoltre, sono ricchi di antocianine, i pigmenti che danno quel particolare colore alla frutta, e svolgono un’importante azione protettiva contro l’attacco dei radicali liberi, migliorando anche il metabolismo. Gli agrumi, sono particolarmente indicati per soffre di ritenzione idrica, poiché poveri di sodio.

Read more

Kiwi, per il pieno di antiossidanti

Il kiwi è un alleato prezioso per la nostra salute, per i suoi innumerevoli benefici. Diversi studi, infatti, hanno messo in evidenza la sua importanza nell’alimentazione, e una ricerca condotta di recente da un gruppo di esperti della Teikyo University di Tokyo, ha dimostrato come sia tra i frutti più ricchi di antiossidanti e polifenoli. Senza contare le spiccate capacità immunostimolanti.

Il kiwi, infatti, è una fonte eccezionale di vitamina C, superiore addirittura al limone, all’arancia e al pompelmo, ma all’appello non mancano anche la vitamina E e importanti sali minerali come il ferro, il rame e il potassio. Svolge anche un’azione diuretica e aiuta a regolarizzare l’intestino. I kiwi, inoltre, hanno un ulteriore merito, essendo una pianta raramente aggredita dai parassiti, i frutti immessi sul mercato sono quasi sempre indenni da fitofarmaci, come capita invece per l’uva o per le pesche.

Read more

Tumori: un aiuto dall’olio d’oliva

L’olio extra vergine d’oliva è un alleato prezioso contro i tumori, oltre che essere un condimento eccezionale, definito a buon diritto il re della dieta mediterranea. L’olio d’oliva, infatti, è riconosciuto come difesa naturale nella prevenzione delle malattie cardiovascolari, dell’arteriosclerosi, dell’apparato digerente e dell’invecchiamento osseo. Inoltre, l’olio d’oliva è povero di grassi saturi, mentre è ricco di antiossidanti, soprattutto di fenoli.

E proprio l’olio d’oliva, con le sue spiccate doti di coadiuvante nelle terapie oncologiche e efficace fattore di prevenzione, è stato protagonista della Settimana Nazionale per la Prevenzione Oncologica, promossa dalla Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori (LILT).

Read more

Gli estratti di tè verde e nero riducono i danni da radioterapia

E’ risaputo che il tè verde e il tè nero possano essere definiti miniere di proprietà benefiche per l’organismo. Soltanto di recente, però, è stato scoperto che gli estratti del tè verde e del tè nero hanno anche la proprietà di guarire i danni cutanei dovuti a radioterapia, somministrata a pazienti con tumore. È quanto dimostrato dal dott. Frank Pajonk e colleghi, della University of California, a Los Angeles, insieme ad un team di ricercatori  dell’Università di Freiburg, in Germania.

Secondo lo studio pubblicato sulla rivista scientifica Bmc Medicine, l’effetto curativo degli estratti di alcuni tipi di si deve alle proprietà antiossidanti della bevanda che agiscono con una marcata riduzione dei processi infiammatori. Come ben sappiamo le radiazioni somministrate nel corso della radioterapia possono danneggiare la pelle. L’effetto della tossicità della radioterapia sulla cute può durare a lungo, per questo si cercano dei rimedi terapeutici a questo danno collaterale della guerra contro il cancro.

Read more

Resveratrolo, un rimedio naturale contro la colite cronica

Gli studi sul resveratrolo, uno tra gli antiossidanti più famosi al mondo e contenuto in buona misura nel vino rosso, sono in costante aumento. Tra questi vi è un nuovo studio spagnolo i cui risultati sono stati pubblicati sulla rivista European Journal of Pharmacology. La dott.ssa Sánchez-Fidalgo e colleghi hanno indagato sulla possibile attività antiulcerosa del resveratrolo nel trattamento della colite cronica indotta dal Dextran Sulfate Sodium, DSS.

Innanzitutto hanno suddiviso in due gruppi alcuni topi e li hanno sottoposti ad una dieta standard. Inoltre, ad uno dei due gruppi sono stati somministrate 3 mg di resveratrolo al giorno per chilo di peso. Dopo 30 giorni di dieta nei topi è stata provocata la colite acuta per mezzo dell’esposizione al DSS per cinque giorni. L’infiammazione, da acuta si è trasformata in cronica dopo altri 21 giorni. Dalle analisi condotte si è evidenziato che nei topi trattati con il supplemento a base di resveratrolo la colite era stata significativamente ridotta in estensione e gravità. Inoltre il resveratrolo aveva contrastato i segni clinici prodotti dal processo infiammatorio.

Read more

Radioterapia e vino: connubio vincente per proteggere la cute e le nostre cellule

Appena ho letto questa notizia ho pensato subito di girarvela amici di dietaland! Siamo quello che mangiamo, è ormai una detto che ho fatto mio e sulla scia di questo mio pensiero credo anche che quello che mangiamo e beviamo possa fungere da protettore del nostro organismo o addirittura da potenziometro dei nostri apparati. Non crediate che quello che sto dicendo siano esagerazioni perché una ricerca condotta presso l’Ospedale di Campobasso ha evidenziato che un uso moderato di vino durante cicli di radioterapia diminuirebbe i danni cutanei del ben 75% rispetto a pazienti astemici.

Come ci dice Alessio Morganti, direttore dell’unita’ di radioterapia:

Read more