Prepararsi al Natale: la dieta vegetariana che depura

di Daniela 2

D’inverno è più facile lasciarsi andare ad un’alimentazione abbondante e a uno stile di vita sedentario; inoltre, si sa che durante le festività natalizie siamo tentati di mangiare leccornie di ogni tipo. Quindi, in vista delle prossime scorpacciate essere necessario smaltire quel chiletto di troppo; missione impossibile? No, basta seguire per un paio di settimane una dieta vegetariana disintossicante.

La dieta vegetariana, che è priva di carne e pesce, è l’ideale per disintossicare il fisico e proteggere il corpo dall’azione del tempo, perché un menù ricco di frutta e verdura e privo di carne e pesce è in grado di assicurare la giusta dose di antiossidanti, con il risultato di avere la pancia piatta e la pelle luminosa.

L’alimentazione vegetariana è priva di grassi saturi e ricca di fibre e di vitamine, e quindi aiuta a mantenere il corpo snello e in forma; inoltre, la combinazione di verdura e frutta di stagione con noci e olio e semidi lino, migliora la circolazione e combatte i radicali liberi. La dieta vegetariana è utile anche perché la presenza di acqua, vitamine, fibre della frutta e della verdura aiuta l’organismo a depurarsi e ad eliminare le scorie, ottenendo un corpo più tonico, a proteggersi dai segni del tempo e dello smog, e in più dona energia e vitalità.

Esempio di menù della dieta vegetariana

Appena svegli: due bicchieri di acqua oligominerale
Colazione: una tazza di latte di riso o di soia, due fette biscottate integrali, due cucchiai di miele o di marmellata senza zucchero
Spuntino: una spremuta di arance rosse
Pranzo: 50 g. di couscous con verdure, verza stufata e passata in padella con due gherigli di noci e noce moscata, condita con un cucchiaino di olio d’oliva e uno di semi di lino
Merenda: un kiwi o due mandarini
Cena: vellutata con porri, carote e patate, germogli di soia saltati in padella, una mela e due prugne secche stufate e aromatizzate con scorza d’arancia e cannella.
Dopo cena: una tisana con semi di finocchio

Commenti (2)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>