Cuscus di verdure: una ricetta vegetariana e nutriente

di Daniela 2

Il cuscus è un piatto che abbraccia tutta la tradizione mediterranea, e che con i suoi semplici ingredienti come semola, ortaggi e legumi, riesce a coniugare gusto e linea, con quel tocco di esotismo che non guasta mai.

Il cuscus è da sempre alla base dell’alimentazione delle tribù nomadi dei Berberi, ed è diffuso in tutto il Nord Africa e nel vicino Medio Oriente, ma anche in Spagna, Provenza e Sicilia. Complici i recenti fenomeni migratori, è facile trovarlo in tutta Italia negli scaffali dei supermercati e nei menù dei ristoranti, ma come accade per la “nostra” pasta, il cuscus non è solo un piatto o un ingrediente, ma un mondo di ricette, sapori e tradizioni.

Il cuscus è ricavato da semola di grano duro cotta a vapore e lavorata per ottenere granelli più o meno fini, ed è l’accompagnamento perfetto per sughi più o meno piccanti di verdure e legumi; nelle ricette più ricche si sposa a umidi di carne, pesce e molluschi.

In più il cuscus è nutriente e veloce: con circa 340 calorie per 100 grammi ha un apporto energetico simile a quello della pasta, ma rende di più e quindi meglio calcolarne soltanto 50 o 70 grammi a porzione.

Mescolato a diversi tipi di ortaggi o ai legumi che forniscono le necessarie vitamine e proteine, costituisce un piatto unico leggero e rapido. Infatti, il cuscus che si trova nei supermercati non necessita di cottura ma solo di ammollo in acqua calda o addirittura fredda se deve essere usato in insalate con verdure crude.

Noi proponiamo la ricetta del cuscus di verdure, un piatto ricco di vitamine e proteine che sarà particolarmente apprezzato dai vegetariani e da tutti quelli che amano la cucina etnica.

Cuscus di verdure

Tempo di preparazione: 40 minuti

Ingredienti per 4 persone:250 grammi di cuscus precotto, un peperone verde, una zucchina, una carota, una melanzana, una piccola cipolla, uno spicchio d’aglio, due pomodori, 120 grammi di ceci in scatola, un peperoncino piccante, olio extravergine d’oliva, prezzemolo, due mestoli di brodo vegetale, una foglia di alloro, sale.

Preparazione
Per prima cosa bisogna preparare le verdure, quindi pulite il peperone, la zucchina, la melanzana e la carota, poi tagliatele a tocchi, tritate la cipolla e riducete a spicchi i pomodori.

Fate appassire la cipolla in padella con un paio di cucchiai d’olio, aggiungete l’aglio, la  foglia d’alloro, il peperoncino sbriciolato e i tocchi di carote e melanzane.

Completate l’intingolo e, dopo 10 minuti, versate in padella i pezzetti di zucchina e peperone. Trascorsi 5 minuti, unite anche i pomodori; bagnate con il brodo caldo, abbassate la fiamma e cuocete per 15-20 minuti. Aggiungete i ceci scolati dal liquido di conservazione. Dopo circa due minuti aggiungete prezzemolo tritato e salate.

Intanto portate a bollore in una casseruola 250 ml d’acqua con un filo d’olio e un pizzico di sale; versate il cuscus nell’acqua bollente mescolando con un cucchiaio di legno; coprite la casseruola e lasciatelo riposare 10 minuti durante i quali assorbirà l’acqua e si gonfierà.

A questo punto separate i granelli di cuscus con l’aiuto di una forchetta ed eliminate eventuali grumi; condite con un filo d’olio; sistematelo in un piatto assieme all’intingolo di verdure e servite.

Commenti (2)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>