Hydroslim di Pesoforma, il drenante specifico per le donne in menopausa

Dopo i 45  anni molte donne devono fare i conti con i cambiamenti ormonali; per affrontare ciò delle integrazioni di estratti vegetali possono essere degli ottimi alleati per contrastare i disturbi tipici della pre-menopausa e poi della menopausa vera e propria, primo fra tutti l’aumento del ristagno dei liquidi; proprio per combattere questo problema è nato il nuoto integratore a base di erbe drenanti Hydroslim di Pesoforma.

Dimagrisci con l’aromaterapia

 L’aromaterapia può rivelarsi molto utile nei processi di dimagrimento. A sostenerlo è uno studio condotto dai ricercatori del Centro tedesco per la Chimica degli Alimenti che hanno confermato l’efficacia dell’aromaterapia per dimagrire. L’aromaterapia è un ramo della fitoterapia che sfrutta le proprietà degli oli essenziali, ossia le sostanze volatili e odorose delle piante. I benefici dell’aromaterapia sono molti e, tra essi, c’è anche la capacità di coadiuvare il dimagrimento e la perdita di peso.

La tisana di foglie di caffè è un potente antiossidante e antinfiammatorio

 Siete disposti a rinunciare a un espresso per una tisana al caffè? Può sembrare strano, ma anche le foglie di questa pianta possono produrre una bevanda piacevole e soprattutto ottima per la salute. Certo è una cosa nuova, perché il caffè va oltre al piacere di bere qualcosa, è un vizio, una dipendenza, un rito. Sappiamo però che è necessario evitare di esagerare, perché ha anche i suoi effetti collaterali.

Tisane depurative per disintossicarsi dopo le feste

 Dopo le feste, c’è una sensazione di pesantezza. Capita a molti. Purtroppo le ore seduti a tavola, i cibi ipercalorici non sono d’aiuto per il corpo, che fatica a digerire e sta lavorando per smaltire tutte le calorie vuote accumulate. Come fare? Prima di tutto è necessario muoversi quanto più possibile e poi riprendere una dieta equilibrata e possibilmente leggera. Mentre tornate alla normalità, inoltre, aiutatevi con qualche tisana depurativa.

Idee regalo natale 2012, cesto di erbe drenanti e depurative per infusi e tisane

 Natale è in arrivo e tra i regali più graditi che possiamo fare agli amici c’è sicuramente il cesto natalizio pieno di leccornie e prodotti tipici. Se quest’anno volete essere più originale potete puntare su un cesto contente erbe drenanti e depurative insieme a tutto l’occorrente per prepararle: oltre ad essere un’idea originale, si rivelerà un regalo estremamente utile dopo gli stravizi alimentari dei giorni festivi.

Depurarsi e sgonfiare l’addome dopo le vacanze

Dopo le tavolate pantagrueliche con gli amici, complice il clima festaiolo delle vacanze estive, più o meno tutti ci ritroviamo con qualche chilo in più da smaltire. Ecco, allora, una carrellata di tutti i rimedi più efficaci per perdere peso e tornare in forma, dalla dieta alle tisane più efficaci.

Tisana di Manto della Vergine contro il tumore al seno

 Erbe aromatiche e piante officinali sono da sempre considerate dei toccasana per diversi disturbi non a caso erboristeria e fitoterapia sono discipline che stanno ricevendo sempre più consensi oltre ad essere spesso sdoganate dalla scienza. Oltre ai cosiddetti “rimedi della nonna” nostrani, faremmo bene a guardare anche anche alle tradizioni orientali: proviene, infatti, dall’India e dal Pakistan la ricetta di una tisana che sarebbe in grado di curare alcuni tipi di cancro, tra cui quello al seno.

Tisane fredde contro il gonfiore addominale

 D’estate, la voglia di consumare bevande calde è, naturalmente, molto bassa, eppure non per questo non bisogna rinunciare alle tisane, dei veri toccasana che, però, siamo soliti bere calde; per fortuna, infatti, esistono alcune tisane che possono essere consumate anche fredde, come ad esempio quelle per combattere il gonfiore addominale.

Trifoglio rosso, le proprietà benefiche

 Oggi torniamo a parlare di piante dalle proprietà benefiche e curative, e lo facciamo con il trifoglio rosso, botanicamente Trifolium pratense, un’erba perenne coltivata in tutto il mondo proprio per le sue virtù curative, che sono numerose e importanti; il trifoglio rosso è usato fin dall’antichità per combattere molti disturbi e ancora oggi è molto impiegato in fitoterapia perché è un rimedio naturale estremamente efficace; cerchiamo, quindi, di capire meglio quali sono le proprietà benefiche del trifoglio rosso.

Fieno greco, un integratore naturale dalle mille proprietà

 Oggi torniamo a parlare di integratori naturali e lo facciamo con il fieno greco, una pianta dai cui semi si ricava un prodotto dalle proprietà toniche e stimolanti, ideale nel caso in cui si abbia bisogno di un buon ricostituente. Oltre a questa caratteristica, il fieno greco possiede anche altre importanti virtù, vediamo di scoprirle insieme.

Grano di Venere, una miniera di sostanze benefiche

 Oggi torniamo a parlare di integratori alimentari e in particolare del Grano di Venere, un prodotto naturale molto efficace per perdere peso e per rallentare i processi di invecchiamento. Il grano di Venere consiste in un mix di cereali coltivati in Amazzonia che, dopo un’accurata selezione, vengono miscelati per ottenere un prodotto naturale dalle tante proprietà.

Bacche di Goji, una fonte naturale di antiossidanti

 Tra i cibi considerati ricchi di antiossidanti e capaci di bruciare i grassi ce ne sono alcuni ancora poco conosciuti al grande pubblico come ad esempio le bacche di Goji, dei frutti prodotti da due piante che crescono nelle regioni dell’Himalaya, della Mongolia e del Tibet. Questi frutti sono il segreto della salute e della longevità dei monaci tibetani che li considerano degli autentici elisir di lunga vita; ma non solo: anche la medicina cinese ha un’alta considerazione delle bacche di Goji, tant’è che vengono usate per curare molti disturbi.

Erbe drenanti per sgonfiare: Betulla, Gramigna, Ortosifon

Ritenzione idrica e gonfiore addominale. Due problemi molto diversi, che possono essere però contrastati utilizzando delle specifiche erbe drenanti. Le piante con azione purificante sono importanti per aiutare la digestione, ma anche per favorire la circolazione linfatica e l’eliminazione delle tossine. Ne consegue che selezionare l’erba più giusta può davvero ridurre il senso di pesantezza a livello addominale, dovuto probabilmente a una cattiva digestione, e sulle gambe, spesso causato da problemi circolatori.

La pappa reale: conosciamola meglio

In questo periodo di passaggio dalla primavera all’estate e con il caldo che inizia a farsi sentire, potremmo aver bisogno di un ricostituente naturale come, ad esempio, la pappa reale, che da sempre viene utilizzata come rivitalizzante e stimolante.

Cellulite: combatterla con il magnesio

Ormai maggio è alle porte e in vista della prossima stagione estiva è arrivato il momento di pulire l’organismo dalle tossine e smaltire i chili di troppo che ci portiamo dietro dall’inverno. Se il vostro problema è soprattutto la cellulite, potrebbe rivelarsi utile affiancare a dieta, sport e prodotti anticellulite, anche un integratore dalla funzione purificante che aiuterà il vostro corpo a ritrovare energia e a svegliare il metabolismo.

Stiamo parlando del magnesio, un minerale utile per il funzionamento di oltre 300 reazioni chimiche che servono per la gestione dell’energia nell’organismo; non solo: il magnesio è essenziale per eliminare i liquidi in eccesso, stimolare lo smaltimento dei grassi, contrastare la cellulite e aumentare la circolazione periferica. Inoltre, il magnesio aiuta a combattere la ritenzione idrica e frena l’accesso delle sostanze tossiche nell’organismo.

Curare l’anemia con le erbe

L’anemia è una malattia che colpisce diverse donne e che si manifesta, generalmente, con sintomi come stanchezza, pallore, difficoltà a concentrarsi. La parola anemia deriva dal greci e significa “senza sangue”; in campo medico per anemia di intende la mancanza o la carenza di emoglobina, una proteina che contiene il ferro, il minerale che lega l’ossigeno per darlo ai tessuti.

Come dicevamo, tra i sintomi più comuni dell’anemia c’è stanchezza, pallore, tachicardia, mancanza di appetito, nausea, carenza di concentrazione e di memoria. Per ovviare alla carenza di ferro vengono solitamente prescritti degli integratori da associare a una dieta equilibrata che ristabilisca i normali livelli di ferro che sono 11,5-16, per gli uomini  e 13.5-18 per le donne.

Gli alimenti che vengono consigliati in caso di anemia sono le carni rosse, il pesce, i legumi, le uova, le verdure a foglia scura, come spinaci, coste e cavoli; poi, via libera al radicchio e alla frutta di colore rosso e viola-blu.