Le proprietà cosmetiche della zucca, elisir di bellezza

La zucca, oltre essere il simbolo della festa di Halloween, che cade proprio oggi, è anche un prodotto tipico di stagione, molto importante per la salute. La zucca, infatti, è ricca di minerali, quali selenio, rame, zinco e manganese, ma anche di vitamina A e C ed è a basso contenuto calorico, per ha un’alta concertazione di acqua che la rende perfetta per una dieta dimagrante. Non è tutto. Questa verdura è anche un potente alleato di bellezza.

Scopri di più

Trattamenti anticellulite al caffè: sono efficaci?

Trattamenti anticellulite caffè sono efficaci

La cellulite è una vera e propria patologia, che colpisce 9 donne su 10, comprese le cosiddette magre e persino in giovane età. Si concentra principalmente su cosce e glutei e si manifesta con aspetto bucherellato della pelle (detta anche a buccia d’arancia o a materasso) e rigonfiamenti più o meno evidenti (edemi). Le cellulite è dura a morire, resiste, infatti ad esercizi e a diete, ma qualcosa per tenerla a bada si può sempre fare.

Scopri di più

Acido ialuronico contro rughe e artrosi

Si sente spesso parlare di acido ialuronico, per distendere la pelle, per combattere gli inestetismi cutanei, ma anche come terapia per l’osteoartrosi.  È classificato come glicosaminoglicano, perché la sua molecola è formata da due zuccheri semplici (l’acido glicuronico e la N-acetilglucosamina), ed è uno dei principali componenti del tessuto connettivo.

Scopri di più

Olio di vinaccioli per fare il pieno di antiossidanti

olio di vinaccioliOggi parleremo di un olio vegetale dalle tante proprietà benefiche: si tratta dell’olio di vinaccioli, ossia quello che si viene estratto dai vinaccioli, i piccoli semi contenuti negli acini d’uva. L’olio di vinaccioli viene usato sia in campo alimentare che in quello cosmetico: scopriamone le proprietà.

Scopri di più

Esperidina, naturale elisir di bellezza

L’esperidina è un antiossidante della famiglia dei flavonoidi (vitamina P), composti chimici di origine naturali, molto importanti per la salute del corpo e per la bellezza.  Si trova in grandi quantità soprattutto nella buccia degli agrumi ed è presente anche nelle foglie, in concentrazioni minori.

Scopri di più

Bio Oil contro smagliature e cicatrici

smagliatureSmagliature, cicatrici, scarsa elasticità della pelle sono inestetismi che colpiscono molte donne e anche diversi uomini, che com’è naturale, cercano una soluzione a quello che può diventare un vero e proprio complesso. Per fortuna esistono in commercio tanti prodotti che permettono di attenuare gli inestetismi della pelle, come Bio Oil, un articolo specializzato proprio nella cura cutanea.

Scopri di più

La dieta per mantenere l’abbronzatura

dieta per mantenere abbronzaturaTante ore sotto al sole per ottenere una tintarella uniforme e dorata che però al ritorno dalla vacanze tende ad andare via subito vanificando gli sforzi fatti; niente paura, anche in questo caso l’alimentazione ci dà una mano a mantenere l’abbronzatura bella e sana come durante i giorni di mare, basta solo scegliere i cibi giusti.

Scopri di più

La dieta per idratare la pelle

dieta idratare pelle

D’estate l’idratazione della pelle è fondamentale, soprattutto quando si va al mare e si deve far fronte all’azione combinata del sole e della salsedine, che tendono ad asciugare l’epidermide. Non dimentichiamo, poi, che a cause delle alte temperature si tende a sudare maggiormente ed è importante integrare il Sali minerali persi attraverso la sudorazione.

Scopri di più

Cellulaze, il nuovo intervento laser contro la cellulite

La cellulite può essere trattata chirurgicamente. È questa la nuova frontiera delle cure contro la buccia d’arancia, che ora dispongono di una tecnica, mininvasiva estremamente sofisticata. Si tratta di Cellulaze, un nuovo strumento laser approvato negli Stati Uniti dalla Food and Drug Administration (FDA) ed elaborato per ridurre i cuscinetti di grasso, senza provocare traumi o danni alla zona.

Scopri di più

Chirurgia estetica contro la toe obesity, ovvero l’obesità dei piedi

Gli amanti della chirurgia estetica possono ricorre a un nuovo intervento per curare la cosiddetta “toe obesity”, ovvero l’obesità delle dita del piede. Si è partiti dal naso, per poi scendere alle labbra, al seno, ai fianchi e ora si è giunti fino ai piedi. Per diventare più belli, alcune persone sono davvero disposte a tutto anche a ricorre a interventi meramente estetici e forse anche un po’ superflui.

Scopri di più

Cellulite, curarla con i farmaci omeopatici

cellulite e omeopatiaPer combattere la cellulite non c’è bisogno di ricorrere alla chirurgia estetica o a sistemi invasivi: ci sono tanti rimedi naturali utili per combattere l’inestetismo più odiato dalle donne, e uno di quersti è l’omeopatia. Vediamo, quindi, di scoprire insieme come curare la cellulite con i farmaci omeopatici.

Scopri di più

Mirtillo rosso, combatte la cellulite e migliora la circolazione

Il mirtillo è un classico frutto di bosco ed è molto famoso per essere un alimento ricco di antiossidanti e per essere molto indicato per aiutare la circolazione e rinforzare il microcircolo. Nello specifico quello di qualità rossa (Vaccinium vitis-idaea) è una fonte incredibile di ferro, fibre e soprattutto di vitamina c ed è molto usato anche per contrastare la cellulite.

Scopri di più

Gambe gonfie, i rimedi naturali per migliorare la circolazione

L’estate porta con sé numerosi problemi, tra questi ci sono le gambe gonfie. Sentite gli arti inferiori pesanti, a volte vi formicolano e notate le caviglie e i piedi ingrossati? Purtroppo è un tipico problema circolatorio. Il calore, infatti, tende a dilatare le vene e a favorire il ristagno di liquidi, proprio alla base della circolazione linfatica.

Scopri di più

Acqua del mare, un valido aiuto contro la cellulite

acqua marina contro cellulite“Tutti al mare…” ripeteva il ritornello di una nota canzone; scherzi a parte, in questo periodo, chi più chi meno si riverserà nelle località balneari per cercare di trovare refrigerio dall’afa della città; già che ci siete, mentre state facendo il bagno, ricordate che l’acqua del mare è utile anche per contrastare la cellulite. Sì, avete capito bene, l’acqua marina è un valido rimedio contro l’inestetismo più odiato dalle donne: scopriamo il perché.

La talassoterapia

In realtà non si tratta di una grande novità: il mare offre da sempre tanti spunti per la salute del corpo, basti pensare al famoso “clima marino” che da piccoli veniva usato come ricostituente ma, più nello specifico da secoli il benessere del corpo viene assicurato dalla talassoterapia, dal greco “cura del mare”: del resto la dea della bellezza Afrodite è proprio nata dal mare!

Credenze secolari a parte, anche la ricerca moderna ha confermato le diverse proprietà dell’acqua marina, anche nella cura della cellulite; l’acqua marina possiede proprietà detergenti, antinfiammatorie, è un valido aiuto contro i radicali liberi e per la cura della pelle e possiede proprietà battericide grazie alla presenza di rame, sodio e zolfo.

Perché l’acqua del mare può ridurre la cellulite

Per quanto riguarda la cellulite, l’acqua marina può ridurre la cellulite e i gonfiori grazie all’osmosi, un processo chimico nel quale due soluzione liquide che contengono una sostanza sciolta vengono separate da una membrana; la pelle è quella membrana che separa i liquidi accumulati nei tessuti delle gambe dall’acqua del mare che, essendo salina, richiama i liquidi stagnanti e favorisce il drenaggio.

Ma non è finita qui; l’acqua marina possiede anche proprietà stimolanti del metabolismo grazie alla presenza di iodio, aiuta chi ha problemi di circolazione ed essendo pesante e opponendo resistenza, se vi si cammina all’interno, attua una sorta di massaggio e tonifica le gambe. Inoltre, dato che i movimenti avvengono in scarico, l’acqua del mare fa bene anche a chi ha problemi alle articolazioni senza il rischio di traumi.

Acqua di mare: tutti i benefici

L’acqua del mare è una sorgente naturale di sali minerali e di oligoelementi, come il magnesio, il rame, il sodio, il potassio, il rame, il ferro, il calcio, lo iodio e il fosforo e, fatto più importante, sono tutte sostanze biodisponibili, ossia direttamente assimilabili dall’organismo umano: a contatto con l’acqua del mare i pori della pelle si aprono fornendo un passaggio nel corpo ai minerali marini.

Riassumendo, i benefici dell’acqua marina sono:

  • aiuta a combattere la cellulite e ad alleviare i gonfiori grazie all’osmosi;
  • difende l’organismo dall’azione nociva dei radicali liberi;
  • favorisce l’eliminazione delle tossine;
  • nutre le cellule;
  • stimola il metabolismo e le difese dell’organismo;
  • aiuta chi ha problemi di circolazione;

 

Photo Credit | Thinkstock

Pancia gonfia in estate, cause e rimedi

La pancia gonfia in estate è un grande classico. Oltre a essere un inestetismo, messo ancor più in evidenza dagli abiti attillati e ridotti di stagione, è uno spiacevole disturbo, che spesso può condizionare il benessere quotidiano. Come mai nella bella stagione è più facile provare una sensazione di gonfiore e di pesantezza? E soprattutto, ci sono degli strumenti per curare il problema?

Scopri di più

Mesoterapia, per la cura della cellulite

Arriva l’estate e la parola cellulite fa davvero paura, soprattutto nelle giornate di gran caldo quando scoprire le gambe è naturale quanto umano. Come affrontare questo spiacevole inestetismo? Ovviamente ci sono tantissimi trattamenti che promettono risultati in breve tempo, alcuni sono più invasivi altri invece danno solo effetti momentanei. La mesoterapia è una delle cure più diffuse.

Scopri di più

I pomodori sono utili per proteggere la pelle dalle scottature solari

pomodori e pelleL’estate è la stagione nella quale si hanno a disposizione tantissime verdure dalle mille proprietà benefiche, come ad esempio il pomodoro, la verdura che a ragion veduta può essere definita l’ortaggio principe dell’estate. Il pomodoro, oltre ad essere fresco e dissetante, contiene diverse sostanze utili per mantenere la pelle giovane e a proteggerla contro le scottature; la scoperta viene da una serie di studi realizzati dai ricercatori dell’Università di Newcastle.

Scopri di più