Calorie uova di Pasqua

di Redazione 2

Pasqua, come il Natale, è un appuntamento molto atteso, soprattutto dai golosi che non vedono l’ora di scartare le uova di cioccolato! Certamente, per chi sta seguendo una dieta dimagrante non è semplice rinunciare ad un simile piacere, ma chi ha mai detto di farlo? Il senso della misura è un alleato prezioso, e mi permetto di dire, non solo a tavola o quando si tratta di dolci.

Le uova di cioccolato sono uno dei simboli per antonomasia della Pasqua, ma quanto incidono sulla nostra linea? La risposta è tanto semplice quanto banale, dipende, infatti, dalla quantità che se ne mangia. Come certamente saprete, il cioccolato è un vero e proprio concentrato di energia, è ricco di polifenoli, soprattutto flavonoidi e tannini, che aiutano a contrastare l’azione dei radicali liberi, ed è un antidepressivo naturale poiché stimola i neurotrasmettitori della serotonina e delle endorfine, oltre che essere un “dolce” anti-stress.

Tante virtù, ma anche qualche piccolo difetto… Se per un verso queste caratteristiche fanno del cioccolato un alleato al servizio della nostra salute, dall’altro può rappresentare un problema per chi segue un regime dietetico ipocalorico.

Questo però, non significa che la cioccolata deve essere bandita, ma che può essere consumata con parsimonia e a patto che sia inserita in uno schema nutrizionalmente ed energicamente calcolato ed equilibrato.

Valori nutrizionali del ciccolato e calorie

Cioccolato puro
Proteine: 3.2 g
Grassi: 33.5 g
Zuccheri: 60.3 g
Calcio: 20 mg
Magnesio: 80 mg
Fosforo: 130 mg
Ferro: 2 mg
Rame: 0.7 mg
Calorie: 555 Kcal

Cioccolato al latte
Proteine: 7.6 g
Grassi: 32.3 g
Zuccheri: 57 g
Calcio: 220 mg
Magnesio: 50 mg
Fosforo: 210 mg
Ferro: 0.8 mg
Rame: 0.4 mg
Calorie: 549 Kcal

Cioccolato bianco
Proteine: 7.5 g
Grassi: 37 g
Zuccheri: 52 g
Calcio: 250 mg
Magnesio: 30 mg
Fosforo: 200 mg
Ferro: 0 g
Rame: 0 g
Calorie: 571 Kcal

In genere, i pasti durante le feste hanno la tendenza ad essere abbondanti e resistere alle tentazioni non è certamente cosa facile, ma se si consumano mini porzioni, un quadratino di cioccolata è concesso.

Commenti (2)

  1. Io non credo che il cioccolato rappresentio un vero e proprio attenatore della nostra linea, credo che molto dipende dall’uso che se ne faccia.In quantità moderate il cioccolato fa bene all’umore e alla salute.
    Tra poche ore il corriere mi porterà un bellissimo e gustosissimo uovo Lindt, inviatomi gratuitamente da zzub. Zzub è una community di consumatori che offre la possibilità di testare prodotti e servizi , in cambio gli utenti dovranno inviare i loro feedback e passaparola in merito.
    Non vedo l’ora, la cioccolata Lindt credo che sia una delle migliori in commercio.
    Inoltre al raggiungimento dei 2000 report di passparola zzub devolverà in beneficenza oltre 100 uova di cioccolato ai senza tetto.

  2. Campagna ZZub: Pasqua con Lindt
    Faccio parte delle 150 ZZubber che ZZub ha invitato a partecipare alla campagna “Pasqua con Lindt”, così oggi ho ricevuto, con corriere Bartolini, un Uovo di Pasqua Lindt Lindor!
    L’Uovo si presenta molto elegante, con la sua incartatura di carta Rossa, infiochettato con fiocco bianco e, naturalmente con etichetta Lindt!
    Io ed i miei familiari non abbiamo resistito così l’ho subito aperto ed abbiamo assaggiato il cioccolato Lind al latte finissimo, buono, delicato e leggero. Il cioccolato lascia in bocca un retrogusto che è la fine del Mondo! Nell’Uovo ho trovato, naturalmente, anche la sorpresa: un monile artigianale bellissimo che sfoggierò il giorno di Pasqua!
    In conclusione, basta solo una parola: “Lindt” per capire che si tratta di cioccolato finissimo di prina qualità! Ve lo consiglio vivamente…
    Nella scatola, insieme, all’Uovo di Pasqua Lindt c’era anche la lettera di ZZub che mi indica come procedere con la campagna suddetta e mi fa gli Auguri di Buona Pasqua!
    ZZub e Lindt, doneranno, inoltre, ai senza tetto di Binario 59 più di 100 Uova di Pasqua, iniziativa molto lodevole!
    E i più Sinceri Auguri di Buona Pasqua faccio anch’io, insieme a Lindt, a tutti voi lettori di questo Blog.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>