Nergi, il baby kiwi ricco di vitamine

Il Nergi è un piccolo kiwi. È grande come una prugnetta, ovvero circa un quarto di un kiwi normale. Arriva nei nostri supermercati dopo i test del 2014 e potrebbe essere un successo tale, da rivoluzionare il settore ortofrutticolo, che in questo momento non sta vivendo un buon momento. Il nuovo frutto è prodotto e commercializzato in Italia da Ortofruit di Saluzzo (in provincia di Cuneo).

9 alimenti che devi mangiare per un’abbronzatura perfetta

Per avere una pelle e soprattutto per abbronzarsi correttamente bisogna prestare attenzione all’alimentazione. È molto importante scegliere prodotti ricchi di vitamine A, E e C ed antiossidanti, al fine di proteggere la cute dai danni del sole e favorire il colorito. Quali sono questi cibi?

Cosa mangiare se si è a letto con l’influenza

Stare a letto con l’influenza è un’esperienza comune, spiacevole, non grave che però debilita molto il corpo. È quindi davvero molto importante aiutarsi con l’alimentazione. Come dobbiamo quindi affrontare un temporaneo momento di inappetenza? Bisogna sforzarsi un pochino, senza esagerare. È necessario bere molto.

I cibi amici della pelle per conservarla giovane e senza rughe

Proteggere la pelle dai segni del tempo, dagli agenti atmosferici (freddo, sole e smog) o da un makeup un po’ troppo aggressivo deve essere un obiettivo quotidiano. Come si fa? Non ci sono solo i cosmetici e i trattamenti di bellezza, anche la dieta ha un valore importante. Ecco quindi i cibi amici della pelle, perché ricchi di vitamine e antiossidanti.

Dieta anti-freddo, i cibi migliori per proteggersi e ritrovare la forma

L’alimentazione può essere una valida alleata contro il freddo. Alcuni cibi, infatti, rafforzano le naturali difese dell’organismo come gli agrumi e gli ortaggi ricchi di vitamina C, nota per il suo effetto drenante, ma anche per la sua azione di supporto al sistema immunitario. La dieta invernale da seguire per 1 mese è utile per rinforzare le difese immunitarie e rimettersi in forma. Aiuta, infatti, a perdere anche qualche chilo di troppo, il che non guasta mai!

Bacche di Goji contro l’influenza, funzionano?

Sempre più spesso si sente parlare delle bacche di Goji, i frutti del Lycium barbarum, un arbusto sempreverde originario del Tibet, della Cina del Nord e della Mongolia dalla spiccata azione antiossidante. Secondo una delle ultime ricerche, le bacche di Goji, soprattutto se abbinate al vaccino, aiuterebbero a proteggersi meglio dal virus dell’influenza.

Vitamina C, elenco degli almenti che la contengono

 La vitamina C (o acido ascorbico) svolge un ruolo fondamentale per la salute del nostro organismo. Protegge dai radicali liberi ed è necessaria per la produzione e la sintesi del collagene, la principale proteina del corpo e il costituente primario di pelle, muscoli, vasi sanguigni e ossa. La vitamina C, inoltre, è essenziale per l’assorbimento di molte sostanze nutritive come il ferro, l’acido folico e la vitamina E, per il metabolismo di alcuni amminoacidi e per la sintesi di grassi e proteine. Il fabbisogno giornaliero raccomandato per l’adulto è di 60 mg.

Alimenti antinfluenzali, i falsi miti da sfatare

 I frequenti sbalzi di temperatura di questi giorni hanno messo ko molti italiani che si trovano a letto con l’influenza; se ormai il “danno” è fatto pensiamo a come combatterla, magari senza prestare ascolto alle varie credenze popolari che circolano intorno all’influenza. Proprio per questo la Simg, la Società Italiana di Medicina Generale ha stilato un decalogo sui falsi miti relativi all’influenza.

La dieta antigelo per affrontare l’inverno in salute

 È ufficiale: è arrivato l’inverno ed è necessario scaldarsi. L’alimentazione, come sempre, è un ottimo strumento per affrontare i cambi di stagione, perché la natura fornisce i nutrienti migliori per l’organismo. A ricordarlo è la Coldiretti, convinta che sia necessario solo portare in tavola i cibi giusti per rinforzare il sistema immunitario e difendersi dal gelo. Ma quali sono quindi gli alimenti da preferire?

Cibi invernali per la bellezza di pelle e capelli

 Prendersi cura della pelle e dei capelli con la dieta è possibile anche in inverno. Seguendo i ritmi della natura vuol dire assicurarsi tutti i nutrienti essenziali per soddisfare le esigenze del nostro corpo a seconda della stagione. Ecco perché è utile favorire il consumo di alimenti provenienti da agricoltura a chilometro zero. Vediamo insieme quali sono i cibi per avere una cute sana e levigata.

La dieta contro l’influenza

 La metà di ottobre è, per antonomasia, il periodo nel quale è più facile prendere i cosiddetti malanni di stagione: raffreddore, mal di gola, febbre e spossatezza. I malanni di stagione non si prevengono solo con gli appositi vaccini: anche la dieta è importante per mantenere in forma e in salute il nostro sistema immunitario che, in questo modo, sarà pronto a respingere gli attacchi dei virus influenzali.

Contro l’influenza l’immuno-nutrizione

Il grande freddo è oramai arrivato. Qual è il segreto per non ammalarsi?… l’immuno-nutrizione! Si tratta di una dieta studiata ad hoc a base di alimenti “scaccia influenza” come tonno, salmone, agrumi, ricchi di omega 3, zinco, vitamina C e altre sostanze utili a rafforzare il sistema immunitario.

Ricette light: tiramisù alle fragole senza uova

Il tiramisù di fragole senza uova è un dessert molto gustoso e leggero, da poter consumare anche in “tempi di guerra”, ad 1 mese e mezzo dalla prova bikini. Naturalmente, si tratta di un dolce ideale anche per chi non vuole appesantirsi troppo, ma non vuole rinunciare a soddisfare i peccati di gola.

Inoltre, le fragole, hanno poche calorie (solo 27 per 100 grammi), sono una discreta fonte di fibre, povere di minerali e una buona fonte di potassio, vitamina C, ma contengono anche vitamine A, B1, B2, acidi organici, mucillagine e zuccheri. Quando acquistate le fragole, ricordate di controllare che siano sode e di colore rosso uniforme e senza ammaccature. Se presentano delle parti bianche o verde chiaro, vuol dire che la fragole sono ancora acerbe, mentre se il colore è rosso scuro, significa che sono molto mature e che devono essere consumate nell’immediato.