Integratori alimentari, la prima “review” per la corretta assunzione

Utilizzare correttamente gli integratori alimentari non è facile, anche perché c’è tanta informazione inesatta sul ruolo di questi prodotti. Un pool di otto tra i maggiori esperti italiani ha realizzato, dopo oltre un anno di lavoro, la prima edizione della Review sull’Integrazione Alimentare che fa chiarezza sia su principi attivi che sulle diverse esigenze nelle varie fasi della vita.

Gli omega 3 e gli omega 6 sono importanti per migliorare la qualità del sonno

Nutrire il corpo significa anche dormire bene. Per dormire bene è importante rispettare i ritmi circadiani e mangiare in modo corretto. Non a caso, coloro che dormono poco sono spesso nervose, irritabili e hanno difficoltà di concentrazione. Una nuova ricerca, condotta dagli esperti dell’Università di Oxford, ha dimostrato che alimentazioni ricche di omega-3 e omega-6 aiutano a riposare meglio.

Gli acidi grassi omega 3 non prevengono il declinio cognitivo

Sono tanti gli studi scientifici che testimoniano l’importanza e le proprietà degli acidi grassi essenziali omega 3, tra le quali la capacità di prevenire e ritardare il declino cognitivo; eppure secondo una recente ricerca condotta dall’Università dello Iowa non sarebbe proprio così, almeno per quanto riguarda gli effetti benefici di queste sostanze sulle capacità di pensiero.

Per vivere più a lungo, consumare una manciata di noci tre volte a settimana

La frutta secca non deve mai mancare nella dieta, anche se ovviamente deve essere assunta con moderazione perché come sappiamo bene è parecchio calorica. Quale scegliere? Sicuramente le noci sono considerate una sorta di elisir di lunga vita. A conferma di questa teoria c’è un nuovo studio condotto all’Universitat Rovira i Virgili di Tarragona, che sostiene che una manciata di noci tre volte a settimana sia la dose perfetta per arrivare serenamente alla vecchiaia.

Omega 3 e fonti vegetali: alimenti più ricchi

Gli Omega 3 sono importanti acidi grassi definiti essenziali perché il nostro organismo non riesce e sintetizzarli. Vengono introdotti, infatti, attraverso l’alimentazione o tramite integratori specifici. Gli Omega 3 sono indispensabili per la nostra salute e in particolar modo per il sistema cardiovascolare e il buon funzionamento del cervello. Inoltre, secondo diversi studi avrebbero un ruolo nella prevenzione della degenerazione maculare ed effetti benefici su alcune patologie depressive e sul sistema immunitario. Vediamo insieme i benefici degli Omega 3 e le fonti vegetali.

La dieta vichinga

 Una dieta adatta a superare l’inverno in forma e in salute? La dieta vichinga naturalmente, e non potrebbe essere diversamente visto il clima che c’è nei Paesi del Nord Europa; questa dieta presenta diversi benefici e piano piano si sta diffondendo anche da noi, anche se con qualche variazione, ed è proprio l’inverno il periodo giusto per intraprendere la dieta vichinga nonostante in Italia non ci siano temperature rigide con nell’Europa del nord.

Esiste il pasto perfetto?

 

 Esiste il pasto perfetto, quello benefico per la salute e ricco di gusto? Pare proprio di sì ed è stato messo a punto dal Leather Head Food Institute, un ente britannico indipendente che studia il cibo e le sue proprietà, dopo un’analisi di oltre 4mila ricerche, inviti al consumo di diverse pietanze e annunci pubblicitari.

Olio di Krill, proprietà ed effetti indesiderati

 L’olio di Krill si ricava da piccolissimi crostacei che vivono soprattutto nelle acque fredde dell’Antartico. In norvegese, krill significa «cibo di balena», questi minuscoli gamberi, infatti, sono il cibo di pinguini, balene e calamari. L’olio di Krill è oggetto di numerosi studi scientifici per le sue proprietà antiossidanti.

Contro l’influenza l’immuno-nutrizione

Il grande freddo è oramai arrivato. Qual è il segreto per non ammalarsi?… l’immuno-nutrizione! Si tratta di una dieta studiata ad hoc a base di alimenti “scaccia influenza” come tonno, salmone, agrumi, ricchi di omega 3, zinco, vitamina C e altre sostanze utili a rafforzare il sistema immunitario.

Omega 3, gli acidi grassi essenziali per l’organismo

Sicuramente tutti avrete sentito parlare di Omega 3 e della loro importanza per  l’organismo, ma cosa sono davvero questi acidi grassi, qual è la loro funzione specifica per la nostra salute? Come e quali quantità devono essere assunti? Cosa succede se si presenta una carenza di Omega 3? A queste e ad altre domande cercheremo di rispondere in questo approfondimento dedicato agli acidi grassi polinsaturi Omega 3.

Endometriosi ed alimentazione, esiste un legame? L’intervista all’esperto

Le donne affette da endometriosi sono molte, eppure la maggior parte di esse non sa nemmeno di esserlo: non riescono ad avere bambini e il più delle volte si accorgono della malattia solo durante la disperata corsa alla maternità. Secondo recenti dati Onu, la patologia colpisce 3 milioni di signore solo in Italia e oltre 150 milioni nel mondo. Ma come si diagnostica e soprattutto come si cura l’endometriosi? L’alimentazione può essere d’aiuto? Ne parliamo con l’esperto, il dottor Ettore Alemani, medico chirurgo specialista in Ostetricia e Ginecologia, dirigente medico  dell’Azienda Ospedaliera di Legnano.

Gli Omega-3 agiscono su corpo e mente

Siete agitati e nervosi. Avete mai pensato che quello che mangiate potrebbe influenzare il vostro umore? Il cibo non serve solo a dare energia al corpo, ma anche alla mente. Pensate che gli omega-3, noti acidi grassi polinsaturi dalle numerose proprietà benefiche, agiscono positivamente sull’organismo e sulla psiche. Lo ha dimostrato uno studio dei ricercatori dell’Università dell’Ohio.

Il pesce fa bene, ma bisogna stare attenti alla cottura

 

Il pesce è uno degli alimenti più indicati nella dieta quotidiana. È leggero, ricco di antiossidanti e acidi grassi buoni, come gli omega 3. Come tutti i prodotti, le sue qualità dipendono molto dal modo in cui viene cucinato. Questa tesi è sostenuta da un nuovo studio di un ricercatore dell’università di Chicago.