Dieta Natman, quanti chili si possono perdere

La dieta Natman, di cui si sente parlare spesso negli ultimi tempi, è un regime alimentare che promette a chi lo segue un percorso di dimagrimento molto veloce: ascoltando le testimonianze di chi la ha provata si parla addirittura di un calo di peso pari a 3 chili in 4 giorni.

Dieta ipocalorica estiva: meno 5 kg ma con attenzione

La dieta ipocalorica estiva è un regime alimentare che promette di fa perdere peso e di farlo in fretta: i chili promessi pronti a sparire sono 5 ed in una settimana. Numeri di un certo livello che sottintendono come questa dieta debba essere seguita con occhio critico e sotto controllo medico.

Dieci cibi con zero calorie

Sperare di assumere un cibo completamente privo di calorie non è possibile, però si può giocare con le calorie negative. Che cosa vuol dire? Esistono dei prodotti ipocalorici che fanno consumare al corpo più calorie di quanto non ne vengano ingerite. Esistono proprio dei regimi alimentari che si basano su questo concetto. Ecco quindi 10 alimenti da portare in tavola quanto più possibile se desiderate mantenere la forma o perdere peso.

La dieta fast per dimagrire con 2 giorni di digiuno a settimana

La dieta fast funziona, parola di Michael Mosley e Mimi Spencer, lui giornalista medico, lei giornalista del Times. In molti chiamano questo regime dimagrante la dieta del digiuno (dal verbo inglese to fast) perché consiglia di digiunare a intermittenza: il modello è 5/2, ovvero per cinque giorni si mangia tutto quello che si desidera, mentre negli altri due non si possono assumere più di 500/600 calorie.

 

La dieta dell’HCG per dimagrire con l’ormone della gravidanza

Sono numerose le diete strane, che si fondano su strane teorie. Tra le ultime novità, per perdere peso c’è la dieta dell’HCG, ovvero dell’ormone Human Corionic Gonadotropine, quella sostanza prodotta dalle donne in gravidanza. Le signore conoscono bene questa sostanza perché è quella che i famosi di test cercano nell’urina per verificare il concepimento. Come può l’HCG essere collegato alla dieta?

 

Protiplus, la dieta ipocalorica e proteica per dimagrire velocemente

 Dimagrire può non essere particolarmente facile, soprattutto quando i chili sono tanti e ci si aspetta in poco tempo risultati eccellenti. Per iniziare una dieta bisogna trovare la giusta motivazione e soprattutto è necessario fissare degli obiettivi raggiungibili. In questa logica si posizionano moltissime diete di nuova generazione. Tra le ultime c’è la Protiplus, un regime ipocalorico e proteico.

La dieta dimagrante per uomini sedentari

 Ogni dieta dovrebbe essere associata a un po’ di sport e soprattutto ogni persona dovrebbe fare un po’ di sano movimento, per mantenersi in forma, per mantenere il cuore allenato e le arterie pulite. Come si fa a dimagrire senza fatica? È decisamente più complicato e il risultato è meno efficace, ma è possibile.

La dieta del delfino per stimolare il metabolismo

 Le diete dimagranti sono davvero numerose e alcune anche fantasiose. Sono studiate non solo per favorire la perdita di peso, ma anche per incoraggiare il “seguace” a raggiungere i suoi obiettivi (purtroppo spesso a scapito della salute). Un nuovo regime è stato battezzato la dieta del delfino, perché si basa su un metodo ondulatorio (simile al nuoto del delfino) che dovrebbe riattivare il metabolismo.

ProtiPlus, la nuova dieta iperproteica francese

 La Francia ha sfornato una nuova dieta, sempre iperproteica. Si tratta della dieta ProtiPlus, che si basa su prodotti pronti (un po’ come fa la Tisanoreica) che mixano i nutrienti fondamentali (carboidrati, lipidi, fibre, ecc) permettendo una perdita di peso mirata e rapida. In pochi mesi ha già raccolto moltissime adesioni e probabilmente diventerà presto una moda anche in Italia, proprio com’è successo per la Dukan.

Alimenti con meno di 100 calorie per una dieta ipocalorica

 Seguire una dieta ipocalorica non deve voler dire mangiare senza gusto o patire la fame, ma saper scegliere i cibi giusti e possibilmente abbinarli insieme.  A volte il segreto di una linea perfetta sta proprio nella capacità di mettersi a tavola con la consapevolezza di quello che si facendo, cosa non poi così comune se si tiene in considerazione che la metà degli italiani non conosce i principi della Dieta Mediterranea.

La restrizione calorica mantiene giovane il cervello

L’alimentazione mantiene giovani. È una teoria, questa, abbastanza nota, soprattutto agli appassionati di dieta. Di solito si consiglia il consumo di cibi contenenti antiossidanti, come frutta e verdura, per contrastare l’azione dei radicali liberi. Considerando valida questa tesi, oggi aggiungiamo un altro tassello: anche evitare l’eccesso calorico aiuta a preservare il corpo dall’invecchiamento.

Dolci dietetici: semifreddo di yogurt e pere

Il semifreddo di yogurt e pere è un dessert tanto buono quanto leggero, ha, infatti, un apporto calorico davvero modesto, ogni porzione conta solo 110 kcal. E’ ideale per chi sta seguendo una dieta ipocalorica, ma soddisfa anche i palati più golosi. Può essere consumato dopo pranzo, ma anche come spuntino di metà mattina o pomeriggio.

I cibi light possono fare ingrassare

 

Ci siamo interrogate anche in passato su quanto possono essere “calorici” i cibi light! Si consumano per perdere peso, per sperare di dimagrire più velocemente e soprattutto per tappare quel senso di fame che può subentrare durante la dieta. Secondo uno studio della Purdue University nell’Indiana (Usa), questi prodotti fanno ingrassare.