La dieta degli italiani è povera di ferro e ricca di zinco

Gli italiani bocciati a tavola. Non è la prima volta e gli ultimi dati dell’Osservatorio Nutrizionali non hanno dato segno di miglioramento. Nonostante tutte le recenti iniziative di sensibilizzazione per migliorare la salute, tenere sotto controllo l’ipertensione e i rischi dell’obesità, la tavola tricolore scarseggia in verdure e ferro. Mediamente, infatti, non si arriva a 200 grammi al giorno, quantità molte basse e molto lontane da quelle consigliate per una sana alimentazione. Si mangiano pochi agrumi, meno di 50 grammi al giorno, spesso dimenticando che limoni e arance sono ricchi di vitamina C, la quale ha un’azione antinfiammatoria, aumenta le difese immunitarie dell’organismo e lo protegge dalle infezioni provocate da virus e batteri.

Ma non è tutto. La vitamina c favorisce l’assorbimento del ferro, soprattutto quello contenuto nella verdura, che altrimenti non sarebbe disponibile per essere assimilato. Bene invece l’assunzione di zinco, che rientra nei valori stabiliti. C’è da dire che è difficile che ci siano delle carenze in tal senso, perché è contenuto negli alimenti di origine animale, più ricchi in proteine. Comunque lo potete assumere anche mangiando cereali integrali, legumi e prodotti a base di crusca.


Scarso è invece l’apporto quotidiano di ferro, importante per le difese immunitarie perché la produzione di anticorpi è legata ad una sua adeguata assunzione. Il dato risulta basso soprattutto nelle donne, che ne assumono in media solo 10,5 milligrammi, ma anche negli uomini si attesta intorno ai 13 milligrammi, ben al di sotto del fabbisogno giornaliero (15-18 mg). Michela Barichella, presidente dell’Associazione italiana di Dietetica (ADI) Lombardia e responsabile medico del Servizio dietetico ICP di Milano, ha commentato:

Non va inoltre dimenticato che Ferro e Zinco rimangono due minerali fondamentali per l’organismo e per il buon funzionamento delle difese immunitarie. Bastano piccole quantità di vitamina C (60 milligrammi al giorno) per aumentare le proprie difese immunitarie. Il fabbisogno di vitamina C aumenta a 90-100 in gravidanza e durante l’allattamento.

Condividi l'articolo:

24 commenti su “La dieta degli italiani è povera di ferro e ricca di zinco”

  1. A powerful share, I just given this onto a colleague who was doing a bit of analysis on this. And he in actual fact purchased me breakfast as a result of I discovered it for him.. smile. So let me reword that: Thnx for the deal with! However yeah Thnkx for spending the time to debate this, I feel strongly about it and love studying more on this topic. If potential, as you become experience, would you thoughts updating your blog with more particulars? It’s extremely helpful for me. Big thumb up for this blog post!

    Rispondi
  2. I like what you guys are up also. Such smart work and reporting! Keep up the excellent works guys I’ve incorporated you guys to my blogroll. I think it’ll improve the value of my web site 🙂

    Rispondi
  3. I know this if off topic but I’m looking into starting my own blog and was wondering what all is needed to get set up? I’m assuming having a blog like yours would cost a pretty penny? I’m not very internet smart so I’m not 100 positive. Any tips or advice would be greatly appreciated. Kudos

    Rispondi
  4. Hi, just required you to know I he added your site to my Google bookmarks due to your layout. But seriously, I believe your internet site has 1 in the freshest theme I??ve came across. It extremely helps make reading your blog significantly easier.

    Rispondi
  5. I together with my guys have already been checking out the nice helpful hints found on the blog then quickly got a terrible feeling I never expressed respect to the blog owner for those techniques. The young boys were definitely as a result stimulated to read them and already have clearly been taking advantage of those things. Many thanks for being considerably considerate as well as for picking this form of tremendous themes most people are really desperate to discover. Our own sincere apologies for not saying thanks to you sooner.

    Rispondi
  6. I have been exploring for a little bit for any high-quality articles or blog posts on this sort of area . Exploring in Yahoo I finally stumbled upon this web site. Reading this information So i am satisfied to exhibit that I’ve an incredibly just right uncanny feeling I came upon just what I needed. I so much without a doubt will make sure to do not put out of your mind this web site and provides it a look on a constant basis.

    Rispondi
  7. Having read this I thought it was very informative. I appreciate you taking the time and effort to put this article together. I once again find myself spending way to much time both reading and commenting. But so what, it was still worth it!

    Rispondi

Lascia un commento