La dieta dello yogurt

di Daniela Commenta

Oggi parleremo di una dieta tematica molto popolare, ossia la dieta dello yogurt, un regime alimentare dietetico che si basa soprattutto sul consumo dello yogurt e che promette di perdete due o tre chili a settimana. Un dimagrimento sicuramente importante e veloce su quale però non bisogna fare troppo affidamento: la dieta dello yogurt non va seguita per lunghi periodi e va considerata più dieta disintossicante che dimagrante.

Lo yogurt, che è naturalmente alla base di questa dieta tematica, è un alimento che contiene diverse proprietà: è povero di grassi e di carboidrati, ricco di calcio, proteine, sali minerali, vitamine A e B, e di altre sostanze come acido folico e pantotenico.

Come dicevamo all’inizio, questo regime alimentare dietetico promette un dimagrimento veloce: dai due ai tre chili a settimana, ma non va seguito per lunghi periodi: consideratelo piuttosto un buon sistema per disintossicarsi dopo un periodo di stravizi alimentari. Ancora una raccomandazione: questa dieta non è indicata per coloro che soffrono di colesterolo alto o di calcoli renali ed epatici, in quanto lo yogurt contiene elevate quantità di calcio e di fosforo.

La dieta dello yogurt va seguita per una settimana, da riproporre in caso di necessità una volta ogni due mesi: in questo modo avrete la possibilità di perdere quel paio di chiletti di troppo, magari eredità delle feste di Natale, e di sgonfiare la pancia e disintossicare l’organismo.

Ovviamente non si tratta di mangiare solo yogurt per una settimana: nei menù ci sono anche altri alimenti quali: riso, riso, verdure, cereali e pesce, mentre sono sconsigliati la carne, gli insaccati e i dolci.

Dieta dello yogurt, esempio di menù giornaliero

Colazione: un bicchiere d’acqua a temperatura ambiente; una tazza di tè o di caffè, un cucchiaio di crusca di frumento e uno yogurt naturale scremato, oppure uno yogurt magro, una pera e un caffè.

Spuntino: uno yogurt magro alla frutta.

Pranzo: 50 gr. di riso integrale condito con una scatoletta di tonno, un pomodoro, mezzo cetriolo e un cucchiaino di olio extra vergine d’oliva, un yogurt

Merenda uno yogurt scremato con un’ infuso oppure un frutto a scelta.

Cena:  200 gr. di merluzzo bollito e 150 gr. di patate lesse con salsa di prezzemolo e uno yogurt.

 

Photo Credit | Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>