Cinque Tibetani: raggiungere il benessere del corpo

di Redazione Commenta

Nel corso della storia, la ricerca della giovinezza ha da sempre affascinato popoli e culture differenti tra loro; miti e leggende si sono susseguite in un inestricabile lotta per combattere l’avanzare del tempo che, già a partire dalla pubertà, mostra i suoi segni nell’organismo. Esistono varie strategie che prevedono non solo alimenti che aiutano a ridurre i segni dell’invecchiamento, ma anche tecniche ed esercizi per il benessere del corpo.  Tra questi esercizi ritroviamo un interessante metodo rituale che prende il nome di Cinque Tibetani.

Cosa sono i Cinque Tibetani?

I Cinque Tibetani sono esercizi di yoga che agiscono sui centri energetici del nostro corpo e favoriscono processi di consapevolezza mentale e corporea. Secondo la filosofia orientale il corpo umano sarebbe circondato da un’Aurea che lo circonda e lo avvolge completamente. Nel corpo umano è possibile individuare 7 vortici energetici (Chakra) che, trovando corrispondenza con le sette ghiandole endocrine, donano alla persona stati di benessere fisico e mentale. Quando i vortici girano bene e in armonia, il corpo vive uno stato di salute mentre quando uno o più vortici rallentano si attiva il processo di deterioramento corporeo. Gli esercizi Tibetani sono in grado di riavviare il normale movimento rotatorio di questi centri energetici.

Quali sono gli esercizi dei cinque tibetani?

  • Primo Tibetano, la Ruota. E’ particolarmente utile per migliorare la circolazione, per alleviare i sintomi dell’osteoporosi, prevenire l’emicrania, migliorare le capacità intellettive, ecc.
  • Secondo Tibetano, l’Angolo. E’ un esercizio particolarmente efficace per tonificare addominali, muscoli di collo e gambe. Inoltre ha un’azione positiva sulla funzionalità della tiroide, regolarizza il ciclo mestruale, allevia problemi digestivi, ecc.
  • Terzo Tibetano, l’Arco. Allevia tensioni di schiena e collo, aiuta le vie respiratorie, regolarizza la funzionalità dei genitali, migliora l’attività dei reni, ecc.
  • Quarto Tibetano, il Ponte. Ha effetto fortificante per la tiroide, il cuore, la prostata e l’utero. Aiuta inoltre in casi di problematiche di sinusite, problemi mestruali, ecc.
  • Quinto Tibetano, la Montagna. Particolarmente indicato per alleviare i dolori lombari, favorire la circolazione e l’attività cardiovascolare, ecc.

Bisogna eseguire questi esercizi quotidianamente almeno tre volte al giorno. Nel corso del tempo la frequenza dovrà aumentare fino ad arrivare a 21 esecuzioni al giorno. Il corpo troverà giovamento dall’esecuzione di questi esercizi dal momento che gli aspetti mentali e corporei andranno sempre di più verso un’integrazione sinergica e armoniosa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>