La dieta dei cinque elementi

di Daniela Commenta

Dopo gli stravizi di questi giorni di festa appena conclusi e, in vista di quelli del cenone di Capodanno, impazzano le diete per tornare in forma e smaltire i chili messi su a Natale. L’ultima in ordine di tempo è la dieta dei cinque elementi, ideata dal dottor Harley Pasternak, nutrizionista presso l’Università di Toronto e, neanche a farlo apposta, seguitissima dalle star di Hollywood.

Nonostante sia seguita dalle dive dello star system, la dieta dei cinque elementi non è così bizzarra come si potrebbe pensare: prevede l’assunzione di 1200 calorie giornaliere divise in cinque pasti; va seguita per cinque giorni su sette: gli altri due sono liberi, ovviamente senza esagerare.

I menù previsti da questa dieta sono a base di proteine, carboidrati, grassi e fibre; le cotture devono essere alla griglia oppure al vapore per evitare di caricare i cibi di grassi in eccesso, così come i condimenti, che devono essere il più leggeri possibili: è concesso solo un po’ d’olio extravergine d’oliva e poi spezie e aceto in abbondanza.

Tra le altre prescrizioni della dieta dei cinque elementi c’è un elevato consumo di acqua, circa due litri al giorni, e un po’ di sport da praticare quotidianamente, suddiviso in diversi esercizi, uno per ognuno dei cinque giorni di dieta: 25 minuti di esercizio fisico da scegliere tra nuoto, bicicletta, corsa, ballo e fitness.

La dieta dei cinque elementi prevede cinque regole da seguire

1. Mangiare soprattutto frutta, verdura, legumi e cereali integrali: insomma assumere alimenti ricchi di fibre.

2. Bere tanta acqua ed eliminare, o per lo meno ridurre, le bevande gassate, contenenti zuccheri e gli alcolici.

3. Prediligere cotture al vapore, alla griglia, al vapore o al cartoccio.

4. Mangiare cibi ricchi di proteine, quindi carne magra, pesce, uova, pollame e latticini magri.

5. Fare cinque pasti al giorno per raggiungere il totale di 1200 calorie quotidiane.

Secondo il dottor Pasternak, seguendo queste semplici regole, è possibile accelerare il metabolismo, eliminare le tossine in eccesso e dimagrire. La dieta dei cinque elementi va seguita, come prevedibile, per un massimo di cinque settimane, naturalmente sotto controllo di un medico in grado di ideare un menù specifico e personalizzato.

 

Photo Credit | Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>