Acqua tonic per rassodare i muscoli

di Daniela Commenta

Febbraio è il mese giusto per iniziare a pensare a quale corso iscriversi in palestra in vista della stagione estiva; no, non è troppo presto anche perché i corsi proposti sono tanti e a volte orientarsi è difficile, e poi dovete mettere in conto che sicuramente non seguirete tutti gli allenamenti previsti a causa dei vari impegni.

Se l’idea di chiudervi tra le quattro mura della palestra non vi appare così appetibile o non vi fa venir voglia di andarci orientatevi sulla piscina: in acqua è possibile praticare davvero tante discipline, dal classico nuoto che fa sempre bene e aiuta a rassodare i muscoli, all’aquagym, passando per le nuove discipline del fitness acquatico come lo Water trekking, il Cardio fish e l’Aquawalk.

Proprio in quest’ottica oggi vi illustriamo un’attività fisica da fare in acqua, ovvero l’Acqua tonic, che, come evoca il nome stesso, si tratta di una ginnastica da fare in acqua per stimolare il tono muscolare di ogni parte del corpo, grazie ad alcuni esercizi specifici per il tronco, per gli arti superiori e per quelli inferiori.

Nell’Acqua tonic gli esercizi vengono eseguiti con l’ausilio di alcuni attrezzi e con un sottofondo musicale che accompagna i movimenti; gli attrezzi più usati per l’allenamento sono gli step acquatici che servono a rassodare glutei e cosce, i guanti palmati per il rassodamento di addome, braccia e spalle, e i giubbotti di galleggiamento.

I principali benefici che si hanno con l’Acqua tonic sono, ovviamente, quelli legati al miglioramento del tono muscolare del corpo e al rassodamento generale; infatti, grazie agli esercizi mirati, l’Acqua tonic è l’ideale per rassodare i tessuti muscolari, dalle gambe ai glutei, passando per addominali e braccia. Grazie all’Acqua tonic otterrete dei benefici anche a livello della circolazione sanguigna, dell’apparato respiratorio e di quello cardio-circolatorio, oltre ad avere un corpo più tonico e più snello.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>