Cardio Fish, il nuovo corso di acquafitness per tonificare i muscoli

di Redazione Commenta

La nuova frontiera dell’acquafitness si chiama Cardio Fish, ed è una disciplina che mixa i gesti e gli esercizi di diversi sport, dal nuoto al jogging, dalla kickboxing allo stretching. Il Cardio fish può essere praticato da chiunque, a prescindere dall’età, dal livello di allenamento e dalla confidenza con l’acqua; viene praticato immergendosi in piscina fino all’altezza del petto e vengono proposti movimenti a corpo libero, ossia eseguiti senza attrezzi, che coinvolgono tutti i muscoli del corpo.

Una lezione di Cardio Fish dura 45 minuti e prevede 5 minuti iniziali di riscaldamento, 35 minuti di lavoro vero e proprio e 5 minuti di defaticamento; l’abbigliamento previsto per questa disciplina è il classico costume da acquafitness, che permette di compiere in libertà tutti i movimenti, la cuffia per proteggere i capelli, mentre non sono necessarie le scarpette antiscivolo.

L’aspetto più importante del Cardio Fish è il fatto che stimola in modo intenso il lavoro cardiorespiratorio; inoltre, come tutti i tipi di ginnastica in acqua, stimola e rinforza la muscolatura senza ingrossarla.

Dato che in acqua la forza di gravità è ridotta, la colonna vertebrale e le articolazioni non rischiano traumi; i movimenti presi da discipline diverse aiutano a modellare i muscoli in modo armonioso, a tonificare cosce e glutei e a rinforzare braccia e spalle. Da non sottovalutare, infine, il potere levigante e modellante dell’acqua, che rende la pelle più liscia e tonica e promuove il passaggio dei liquidi accumulati nei tessuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>