Pippa Middleton, dieta senza eccessive rinunce

Spread the love

Pippa Middleton è salita agli onori delle cronache dal matrimonio della sorella Kate e non è mai più uscita. Scopriamo insieme come si mantiene in forma. La risposta forse sorprenderà qualcuno.

Lo stile di vita sano di Pippa Middleton

Senza dubbio, analizzando le sue abitudini, Pippa Middleton segue uno stile di vita sano caratterizzato da moltissima attività fisica e da un mangiare equilibrato. Un approccio al cibo che non comprende particolari rinunce o sofferenza, ma a che punta comunque a essere salutare.

Non dobbiamo dimenticare infatti che la giovane Middleton è prima di tutto una donna che fa molto sport. E questo sottintende un consumo equilibrato di proteine, carboidrati, frutta, verdura e grassi buoni. Altrimenti non avrebbe le forze adeguate ad affrontare l’attività fisica tipica del suo stile di vita e l’essere una madre lavoratrice di due figli.

Va sottolineato che a differenza della principessa d’Inghilterra Pippa Middleton non ha mai seguito nel corso della sua vita diete drastiche come la Atkins o la Dukan. Più semplicemente tende a mantenere al minimo il consumo di carboidrati raffinati, puntando su un allenamento pressoché costante e su porzioni contenute.

Questo consente alla donna di poter consumare, tanto quanto qualsiasi altro comune mortale, vino, patatine o cioccolato nel momento in cui ne abbia desiderio. Un approccio al cibo che riesce a gestire molto bene perché cuoca lei stessa. Nel suo libro di ricette ha infatti spiegato cosa consuma durante la giornata. A colazione, ad esempio, mangia una tazza di porridge fatto in casa insieme a uova bollite e pane tostato.

Anche quando si concede qualcosa di gustoso tende comunque a valorizzare specifici nutrienti. Il suo piatto preferito è il tonno in crema di avocado, con il quale assume importanti dosi di omega 3.

Tanto sport e piccole attenzioni

Come già anticipato Pippa Middleton fa anche molto sport. Certo, rispetto a molte altre donne della sua età riesce ad avere più spazio per allenarsi grazie alla sua posizione sociale e al suo lavoro. Questo però non cambia il fatto che il suo stile di vita è sano ed equilibrato. E in buona parte da considerare come un esempio per tutte coloro che intorno ai quarant’anni vogliono sentirsi bene e stare in forma senza eccessivi sforzi.

O senza seguire diete troppo drastiche che sul lungo periodo possono si garantire un dimagrimento importante ma non uno stato di salute adeguato. È consigliabile seguire il suo esempio perché equilibrato è generalmente adattabile alla vita di qualsiasi persona.

Ovviamente con tutte le distinzioni del caso in base alla propria condizione psicofisica.

Lascia un commento