Le calorie dei kocktail

di Redazione Commenta

I cocktail, soprattutto d’estate e se serviti freschi, con quei deliziosi spicchi di ananas o di lime infilati sul bordo del bicchiere, sono un piacevole momento di socializzazione e di relax, ma bisogna fare attenzione alle calorie.

Alcune bevande, infatti, possono avere un apporto calorico molto alto. Solo per fare un esempio, un Frozen Margarita può avere sino a 836 calorie. Quali sono, allora, i drink da evitare e quelli a cui dire SI senza paura di ingrassare? Chiaramente, è importante seguire i propri gusti, ma se si conoscono le calorie dei cocktail più famosi, scegliere è più semplice.

Calorie dei cocktail più famosi

  • Mimosa 75 calorie (1 bicchiere);
  • Bloody Mary: 118 calorie;
  • Cuba libre: 185 calorie;
  • Screwdriver: 190 calorie;
  • Gin-Tonic o Vodka-Tonic: 200 calorie;
  • Mojito: 214 calorie;
  • Margarita: 28 calorie;
  • Liquore al caffè: 348;
  • Pina Colada: 378 calorie;
  • White Russian: 425 calorie;
  • Cosmopolitan: 810 calorie.

Non bisogna dimenticare che, anche le classiche bevande come la birra o il vino, hanno un apporto calorico da tenere in considerazione, sebbene sia minore rispetto ai cocktail. Lo champagne, ad esempio, alla pari del vino bianco, hanno 120 calorie, 1 bicchiere di Porto 120 calorie, 1 bicchiere di Martini 160, mentre la birra può arrivare anche alle 198 calorie.

Dunque, conoscere quello che si beve, è importante per poter fare una scelta oculata, ma attenzione, mai farlo a stomaco vuoto. Uno spuntino prima di iniziare a bere è d’obbligo per evitare la repentina entrata in circolo dell’alcol. Quando si sorseggiano i cocktail, inoltre, è consigliabile bere molta acqua in modo da sentirsi più sazi ed evitare di passare velocemente al bicchiere successivo. Sono da escludere anche i cocktail con un mix come sweet e sour, le cui combinazioni hanno più calorie delle bevande che non si mescolano.

Bere e mangiare con moderazione, ancora una volta, sono il segreto per restare in forma e godersi un momento piacevole senza sensi di colpa e aumenti indiscriminati di peso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>