Quali sono i cocktail permessi a dieta

di Sara Mostaccio Commenta

L’alcol non è amico della dieta, fornisce per lo più calorie vuote di valori nutrizionali e vanifica i nostri sacrifici a tavola, ma quali sono i cocktail permessi a dieta per non rinunciare ad un aspetto piacevole della vita sociale?

Basta scegliere con cura quale bevanda preferire per limitare le calorie e non rinunciare ad un cocktail di tanto in tanto, purché ci si moderi sia nelle quantità che nella frequenza, naturalmente. Ecco dunque le bevande alcoliche che ci si può concedere anche a dieta.

Birra chiara

Rinfrescante e piacevole, contiene solo 33 calorie per 100 ml di prodotto. Occhio però alle quantità, un bicchiere da birra è facile vuotarlo in pochi sorsi per ordinarne subito un altro.

Vino bianco

100 ml di vino bianco si aggirano intorno alle 70 calorie, mentre quello rosso ha un apporto calorico appena più alto, di circa 75 calorie. Scegliere il bianco, se non ne consumate un solo bicchiere, vi farà tagliare il totale calorico.

Martini

Un classico Martini liscio può essere una buona scelta perché un bicchiere da 120 ml, quantità del tradizionale da Martini, contiene non più di 220 calorie.

Aperol Spritz

All’aperitivo non si può rinunciare, ma rinunciamo volentieri a calorie extra senza motivo. Evitiamo quindi di mangiare chili di patatine e scegliamo solo un Aperol Spritz che contiene 80 calorie a bicchiere.

Gin tonic

Il gin tonic di calorie ne offre 120 a bicchiere per una quantità di circa 150 ml. Come sempre, il segreto sta nell’ordinarne uno e uno soltanto.

Negroni

Il Negroni non è il più economico tra i cocktail in termini di calorie perché ne contiene ben 140 per 150 ml di bevanda. Però se è il vostro preferito non ditevi di no, purché di rado.

Mojito

Il cocktail prediletto dell’estate è piacevole tutto l’anno ma è molto calorico. Un bicchiere da 150 ml contiene 200 calorie.

Caipirinha

Il delizioso cocktail brasiliano è un azzardo per chi è a dieta essendo il più calorico tra tutti quelli presentati eppure una volta ogni tanto possiamo concedercelo, sapendo però che contiene 254 calorie per 150 ml.

Photo Credits | Kondor83 / Shutterstock.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>