La dieta per idratare la pelle

di Daniela 2

La disidratazione, indotta dal caldo unito all’aria secca, è uno dei maggiori nemici della pelle; soprattutto in estate quando ci si espone più volentieri al calore dei raggi solari mitigato dalla brezza marina, il rischio di perdere molta acqua attraverso l’epidermide diventa importante, e il miglior modo per scongiurarlo è curare l’alimentazione con una dieta in grado di apportare elevate quantità di liquidi: passati verdure, minestroni, insalate miste e frutta fresca devono diventare una costante a pranzo e a cena, integrati da centrifugata e sorbetti durante il giorno.

In questo modo l’organismo viene inondato di acqua viva, ricca di preziosissime vitamine, di sali minerali e di enzimi, tutte sostanze indispensabili per la salute della cute. Basti pensare alla vitamina C, l’antinfiammatorio per eccellenza, oppure alla vitamina E, che funziona da antiossidante nei confronti dei grassi, piuttosto che alla vitamina A, protettrice diretta della pelle e delle mucose, o alla B12 che contribuisce al nutrimento dei tessuti.

Senza dimenticare che, introducendo acqua con i cibi, si fa anche scorta di potassio, capace di favorire il mantenimento della giusta pressione sanguigna e migliorare la funzionalità muscolare. Infine, un consumo abbondante di alimenti idratanti aiuta a mantenere fluida la circolazione del sangue, migliorando l’irrogazione dei capillari fino alle zone più periferiche, quelle che interessano le cute.

Schema settimanale della dieta per idratare la pelle

Lunedì
Colazione: un bicchiere di acqua non troppo fredda appena svegli, un frullato di frutti di bosco (150 g. di frutti di bosco, mezzo bicchiere di latte con un cucchiaino di miele), due prugne rosse
Spuntino: un crème caramel
Pranzo: 70 g. di penne al pomodoro, triglia al cartoccio, misto di insalata verde,  150 g. di anguria
Merenda: yogurt con frutti di bosco
Cena: insalata di cetrioli, peperoni e pomodori, 100 g. di mozzarella vaccina, 50 g. di pane integrale

Martedì
Colazione: zuppetta di yogurt greco (150 g.) con frutta fresca di stagione e un cucchiaino di miele, un bicchiere di succo d’arancia
Spuntino: 150 g. di melone
Pranzo: insalata di pasta con fusilli integrali, un uovo alla coque, macedonia di frutta di stagione
Merenda: misto di sorbetti di frutta: limone, mela e pesca
Cena: vellutata di cetrioli alle erbe, 120 g. di petto di pollo alla griglia, zucchine lessate, 50 g. di pane integrale

Mercoledì
Colazione: un bicchiere di acqua non troppo fredda appena svegli, un frullato di frutti di bosco (150 g. di frutti di bosco, mezzo bicchiere di latte con un cucchiaino di miele), due prugne rosse
Spuntino: un crème caramel
Pranzo: 270 g. insalata di riso e due pesche
Merenda: yogurt con frutti di bosco
Cena: minestrone di verdura freddo, 150 g. di spiedini di gamberi e seppie, rucola con olio, 50 g. di pane integrale

Giovedì
Colazione: zuppetta di yogurt greco (150 g.) con frutta fresca di stagione e un cucchiaino di miele, un bicchiere di succo d’arancia
Spuntino: 150 g. di melone
Pranzo: 70 g. di penne al pomodoro, 80 g. di prosciutto crudo, rucola, due albicocche
Merenda: misto di sorbetti di frutta: limone, mela e pesca
Cena: passato tiepido di verdura con crostini, 100 g. di Crescenza senza conservanti, 150 g. di carote grattugiate con olio, 50 g. di pane integrale

Venerdì
Colazione: un bicchiere di acqua non troppo fredda appena svegli, un frullato di frutti di bosco (150 g. di frutti di bosco, mezzo bicchiere di latte con un cucchiaino di miele), due prugne rosse
Spuntino: un crème caramel
Pranzo: spiedini di verdure miste, 150 g. di sardine alla griglia, 50 g. di pane integrale, anguria
Merenda: yogurt con frutti di bosco
Cena: minestra fredda di verdure, due uova strapazzate con zucchine, 50 g. di pane integrale, macedonia di frutta fresca

Sabato
Colazione: zuppetta di yogurt greco (150 g.) con frutta fresca di stagione e un cucchiaino di miele, un bicchiere di succo d’arancia
Spuntino: 150 g. di melone
Pranzo: 70 g. di insalata di pasta con verdure, ricotta vaccina fresca, cetrioli in insalata, un grappolo d’uva
Merenda: misto di sorbetti di frutta: limone, mela e pesca
Cena: crema di pomodoro con crostini, 120 g. di arrosto freddo di tacchino, zucchine marinate, 50 g. di pane integrale, due albicocche

Domenica
Colazione: un bicchiere di acqua non troppo fredda appena svegli, un frullato di frutti di bosco (150 g. di frutti di bosco, mezzo bicchiere di latte con un cucchiaino di miele), due prugne rosse
Spuntino: un crème caramel
Pranzo: cuscus con misto di pesce, macedonia di frutta di stagione
Merenda: yogurt con frutti di bosco
Cena: minestra fredda di riso e zucchine, carpaccio di manzo con rucola e champignon, 50 g. di pane integrale, anguria

 

Commenti (2)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>