Il Menu della donna incinta

di Redazione Commenta

Secondo la mia gine­cologa, le donne in­cinte dovrebbero consumare circa 2.200 calorie al giorno, tra le 200 e le 500 in più del solito. Ma come è ovvio si tratta di una approssi­mazione, dipendendo anche l’ali­mentazione dallo stadio della gravidanza e dal vostro peso. In­fatti è sempre bene consultare sia il vostro medico e se serve anche un nutrizionista, perché qualche chilo in più lo accumulerete fisiolo­gicamente, ma è sempre meglio essere rigorose durante i 9 mesi per non dover poi faticare a parto avvenuto, quando tra allattamento e notti insonni riuscirà difficile, per non dire impossibile, mettersi a re­gime.

Tuttavia, la salute del vostro bambino dipende soprattutto dal tipo di alimenti da cui prendete le calorie che consumate e dal fatto che assumiate tutte le vitamine ed i minerali necessari. Accertatevi di consumare abbastanza dei nu­trienti che vi elenchiamo qui di se­guito, tutti i giorni.

  • Vitamina C: è essenziale perché aiuta la formazione del collageno, una proteina che interviene nella formazione delle ossa, della carti­lagine, dei muscoli e dei vasi san­guigni del bambino. E’ inoltre un antiossidante e aiuta quindi a pre­venire le malattie. Dove trovarla: succo di arancia e di pompelmo, arance, broccoli, cavolfiori, pomodori e cavoli.
  • Calcio: è importantissimo per la formazione di ossa e denti del vo­stro bambino. Dove trovarlo: latte, formaggio, yogurt e verdura (broccoli, insa­lata, spinaci, verza).
  • Ferro: è fondamentale per l’emo­globina, che trasporta ossigeno nel sangue. Durante la gravidanza, sarà necessaria più emoglobina per fornire ossigeno al bambino. Inoltre il feto usa il ferro per co­struirsi la sua scorta di sangue. Se avrete bisogno di parecchi mg. al giorno, probabilmente il vostro me­dico vi prescriverà un integratore che contenga ferro. Dove trovarlo: frutta secca, carne rossa magra, fagioli, pasta, pane integrale e verdura.

  • Vitamina A: è importantissima per avere pelle, ossa e occhi sani e aiuta la formazione delle cellule che formeranno gli organi del vo­stro bambino. Di solito è neces­sario assumerne circa 800mg al giorno. In ogni caso ricordatevi sempre di agire sotto controllo medico. Per esempio, livelli ec­cessivi di vitamina A (sopra 10.000 IU) possono essere dan­nosi sia per voi che per il vostro bambino. Dove trovarla: brodo vegetale, latte, pesche, verdure gialle.
  • Proteine: sono fondamentali per la formazione del corpo del vo­stro bambino, perché contengono aminoacidi. Dove trovarle: uova, carne, latte, yogurt, formaggio, fagioli.
  • Vitamina D: contribuisce alla for­mazione delle ossa, dei tessuti e dei denti. Permette inoltre al corpo di utilizzare il calcio e il fosforo. Dove trovarla: latte, tuorlo d’uovo, sardine e salmone.
  • Carboidrati complessi: come quelli contenuti nel cibo integrale e in alcune verdure, provvedono a fornire energia e fibre e pre­vengono la stitichezza. Evitate in­vece i carboidrati semplici che si trovano nello zucchero, nella fa­rina bianca, nelle torte, perché non sono nutrienti e ingrassano. Dove trovarli: pane integrale, cereali, pasta, riso, patate e mais.
  • Zinco: aiuta la crescita del bam­bino e bisognerebbe assumerne 20 mg al giorno. Dove trovarlo: carne, latte e pesce.
  • Grassi: sono una fonte impor­tante di energia e vi aiuteranno a metabolizzare le vitamine A, D, E e K. Tuttavia, essendo ricchi di calorie, limitateli a 1/3 della vo­stra dieta. Dove trovarli: formaggi, parmi­giano, carne, tuorlo d’uovo, burro.
  • Liquidi: l’acqua è fondamentale per la formazione di nuove cellule, per il mantenimento del volume del sangue e per processare gli altri nutrienti. Inoltre riduce il gonfiore, la stitichezza e il rischio di infezioni del tratto urinario. Bevete almeno 8 bicchieri di acqua o di latte o di succhi di frutta al giorno. Evitate le bevande molto zuccherate.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>