La dieta che mantiene i benefici dell’estate

di Daniela Commenta

Se dopo un’estate vissuta al top volete rimanere in forma e piene di vitalità, la cosa migliore da fare è seguire una dieta che vi aiuti a mantenere i benefici della stagione estiva per più tempo possibile.

Per prima cosa evitate di mangiare più di quando vi serve: è importante non incamerare più calorie di quelle necessarie conformi al vostro stile di vita. In secondo luogo, non privatevi dei nutrienti essenziali per il corretto funzionamento dell’organismo, come le proteine, i grassi e i carboidrati. Infine, non saltate i pasti, anzi: cercate di distribuire il cibo equamente durante tutta la giornata, in modo da abituare l’organismo ad una giusta immissione di alimenti.

Schema della dieta

Lunedì
Colazione: una tazza di latte di riso, due fette biscottate con 20 g. di marmellata d’arancia, una mela
Spuntino: frullato di ananas e yogurt (uno yogurt magro e due fette di ananas)
Pranzo: bucatini con cavolfiore, 70 g. di bresaola, pomodori in insalata
Merenda: una tazza di tè con una fetta di strudel di mele
Cena: 200 g. di zucchine saltate in padella, 80 g. di ricotta vaccina, 50 g. di pane integrale, una pera

Martedì
Colazione: una tazza di tè verde, con un cucchiaino di miele d’acacia, 5 biscotti frollini e una pera
Spuntino: un grappolo di uva (200 g.), uno yogurt probiotico
Pranzo: 70 g. di pasta integrale con sugo di verdure, 100 g. di roast beef, insalata verde
Merenda: frutti dibosco con una pallina di gelato alla crema
Cena: trancio di salmone arrosto, carote in insalata, 50 g. di pane integrale, due fichi

Mercoledì
Colazione: una tazza di latte di riso, due fette biscottate con 20 g. di marmellata d’arancia, una mela
Spuntino: frullato di ananas e yogurt (uno yogurt magro e due fette di ananas)
Pranzo: riso alla parmigiana, 120 g. di calamari ai ferri, 150 g. di fagiolini lessati
Merenda: una tazza di tè con una fetta di strudel di mele
Cena: minestrone di verdure, 60 g. di parmigiano, un grappolo di uva nera, una fetta di pane integrale

Giovedì
Colazione: una tazza di tè verde, con un cucchiaino di miele d’acacia, 5 biscotti frollini e una pera
Spuntino: un grappolo d’uva (200 g.), uno yogurt probiotico
Pranzo: minestrone di cereali e legumi, pesce lessato con verdure, una pera
Merenda: frutti dibosco con una pallina di gelato alla crema
Cena: insalata di patate, cipolle e pomodorini, 70 g. di crescenza, 50 g. di pane integrale, una mela

Venerdì
Colazione: una tazza di latte di riso, due fette biscottate con 20 g. di marmellata d’arancia, una mela
Spuntino: frullato di ananas e yogurt (uno yogurt magro e due fette di ananas)
Pranzo: 70 g. di penne con pomodorini, 80 g. di olive e mozzarella, due palline di gelato alla frutta
Merenda: una tazza di tè con una fetta di strudel di mele
Cena: 120 g. di petto di pollo ai ferri, spinaci lessati con olio e succo di limone, 50 g. di pane integrale, una pera

Sabato
Colazione: una tazza di tè verde, con un cucchiaino di miele d’acacia, 5 biscotti frollini e una pera
Spuntino: un grappolo d’uva (200 g.), uno yogurt probiotico
Pranzo: 70 g. di linguine con sugo di zucchine, cozze e zafferano, insalata di radicchio con 3 noci e uva bianca, 120 g. di vitello scottato
Merenda: frutti dibosco con una pallina di gelato alla crema
Cena: 200 g. di orata in crosta di sale, finocchi in insalata, 50 g. di pane integrale, due fichi

Domenica
Colazione: una tazza di latte di riso, due fette biscottate con 20 g. di marmellata d’arancia, una mela
Spuntino: frullato di ananas e yogurt (uno yogurt magro e due fette di ananas)
Pranzo: 70 g. di pasta con il pomodoro, 150 g. di palombo alla griglia, insalata mista
Merenda: una tazza di tè con una fetta di strudel di mele
Cena: due uova sode, insalata di pomodori, 50 g. di pane integrale, una mela

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>