Integratori all’ananas contro la cellulite e la ritenzione idrica

di AnnaMariaCantarella Commenta

Nota per le sue proprietà idratanti e rimineralizzanti, l’ananas è un frutto dalle mille proprietà, ricco di sostanze utili al benessere del nostro organismo. Sfatiamo il primo mito che la riguarda: nonostante si dica che l’ananas è in grado di bruciare i grassi questo non è precisamente vero. La sostanza che sarebbe in grado di stimolare il metabolismo è la bromelina, che purtroppo però è contenuta nella parte coriacea del frutto, proprio quella che non si mangia. E questo è proprio il motivo per cui per beneficiare della bromelina è necessario assumere gli integratori.

> L’ANANAS AIUTA A COMBATTERE LA CELLULITE

Ma l’ananas ha comunque altre ben note, e questa volta vere, proprietà. Ad esempio favorisce il drenaggio dei liquidi e combatte ritenzione idrica e cellulite. Mangiare l’ananas per apprezzarne i benefici è già un ottimo punto di partenza ma in caso di necessità si possono assumere degli integratori da associare ad una dieta e a un pochino di attività fisica.

> COMBATTERE LA CELLULITE CON ANANAS E PAPAYA

Il vantaggio di assumere gli integratori sta proprio nel fatto che contengono la bromelina, un complesso enzimatico proteolitico, ad azione drenante utile per contrastare gli inestetismi della cellulite. Alcuni integratori all’ananas contengono che inulina, che sostanza che rilascia i nutrienti imprigionati nelle fibre vegetali per poter amplificare la loro azione.

> DIETA DI 1 GIORNO A BASE DI ANANAS PER DEPURARSI E SGONFIARSI

Molti sono gli integratori a base di ananas che potete trovare in commercio, ma ricordate sempre di consultare il medico prima di assumerli perchè – anche se si tratta di prodotti naturali – potrebbero avere effetti collaterali o interferire con altre terapie farmacologiche in corso.

Photo Credit| Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>