Ritenzione idrica, la frutta estiva che aiuta a combatterla

di Daniela Commenta

Il primo modo per eliminare la ritenzione idrica e la cellulite è drenare i liquidi in eccesso; in estate la frutta ci viene in aiuto grazie alle sue proprietà dissetanti e al suo contenuto di vitamine, sali minerali ideali per idratare l’organismo e stimolare la diuresi.  Scopriamo, dunque, qual è la frutta estiva più efficace per combattere la ritenzione idrica.


Ananas

Al primo posto tra la frutta più utile contro la ritenzione idrica c’è senz’altro l’ananas; ricca di acqua, ne è costituita per il 90 per cento, di vitamine, di sali minerali e di un enzima chiamato bromelina. L’ananas possiede importanti proprietà diuretiche e digestive. L’ananas contiene anche diverse sostanze antiossidanti oltre al betacarotene.

Melone

Il frutto estivo per eccellenza è il melone e anch’esso è particolarmente utile per combattere la ritenzione idrica grazie al suo alto contenuto di acqua, ma anche di proteine, fibre e vitamine, utili per il benessere della pelle; inoltre il melone contiene il betacarotene, una sostanza in grado di stimolare la produzione di melanina, favorendo l’abbronzatura.

Pompelmo

Anche il pompelmo è ideale per bruciare i grassi,oltre ad avere un buon contenuto di antiossidanti e di sali minerali come il magnesio e il potassio, utili per contrastare la ritenzione idrica e per combattere la stanchezza; infine, il pompelmo è ricco di fibre che aumentano il senso di sazietà e svolgono un’azione purificante per il corpo.

Limone

I limoni sono perfetti per eliminare le tossine; sono ricchi di vitmina C e di sali minerali e sono l’ideale per contrastare la ritenzione idrica, per sgonfiarsi e per chi soffre di problemi digestivi.

 

Photo Credit | Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>