Gelato a “chilo 0” per gli obesi e i diabetici

di Tippi Commenta

Da Varese arriva un nuovo gelato pensato per tutte le persone diabetiche e/o con problemi di peso. Si chiama gelato a “chilo 0 “, composto esclusivamente da frutta e fruttosio, senza altri grassi aggiunti o zucchero. Inoltre, verranno usati prodotti del territorio o della filiera agricola italiana.

More, mirtilli, lamponi, fragole, mele, kiwi, pere, pesche, sarà un vero tripudio di frutta. Inoltre, per gli altri gusti verrà usato solo latte fresco appena munto a km zero delle stalle del territorio, sottoponendolo a una sola pastorizzazione per conservarne il più possibile inalterate le caratteristiche nutritive e organolettiche.

L’idea è di Enrico Bononi, che già da qualche giorno, ha iniziato a produrre il gelato light. Come spiega Fernando Fiori, Presidente della Coldiretti di Varese:

E’ un buon esempio di collaborazione di filiera. Da una parte ci sono gli agricoltori che mettono a disposizione latte e frutta, dall’altra c’è un artigiano che ha capito in pieno il valore del messaggio della filiera italiana sia per lui che i consumatori.

L’uso di prodotti del territorio, infatti, sta diventando un’abitudine sempre più diffusa, soprattutto nelle gelaterie artigianali. In Italia se ne contano 35 mila, con centinaia di gusti a disposizione. I prodotti a km 0, inoltre, poiché vengono venduti e consumati nelle vicinanze del luogo di produzione, hanno una serie di vantaggi, non solo un costo più contenuto, grazie all’assenza di intermediari e dei costi ridotti di trasporto e distribuzione, ma anche maggiori garanzie di genuinità.

In Lombardia sono attive anche 14 agrigelaterie, tra le province di Varese, Milano, Mantova, Como e Brescia. Nel laboratorio di Enrico Bonomi, inoltre, si potrà gustare non solo il gelato a “chilo 0”, ma anche gelati agricoli fuori dai soliti schemi, come ai cereali, al vino dolce, alla viola, allo yogurt probiotico, o alla grappa di Angera.

Insomma, i tempi duri per i diabetici e per chi, in vista dell’estate, si era già preparato a rinunciare alla delizia di un gelato, sono finiti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>