La dieta five hands

di Daniela Commenta

Dopo che Victoria Beckham ha partorito la piccola Harper Seven, tutti si sono chiesti quanto ci avrebbe messo l’ex Spice Girl a tornare in forma: bene, Victoria ha stupito tutti, presentandosi in pubblico magrissima dopo poche settimane dal parto. Merito, pare, della dieta five hands, una dieta rigidissima dall’alto contenuto proteico.

Ammettiamolo pure: solo Victoria Beckham, ormai nota per le sue diete drastiche, può riuscire a seguire una dieta così restrittiva; la dieta five hands, infatti, consiste nel mangiare cinque piccoli pasti al giorno, scegliendo solo alimenti proteici come gamberi, sushi di tonno, uova o salmone, escludendo del tutto i carboidrati complessi, quindi pane, pasta, ma anche sale e zucchero, ma ammettendo verdure e tanta acqua.

Ovviamente, la dieta five hands non può dirsi una dieta sana: nonostante sia efficace per perdere peso in fretta, è decisamente dannosa per la salute, oltre a non essere equilibrata, tanto che molti nutrizionisti l’hanno bocciata senza possibilità di appello. Ad esempio, la dott.ssa Namita Jain ha dichiarato:

Queste diete possono far perdere chili velocemente, ma si sa perfettamente che non si può continuare con quel tipo di alimentazione per tutta la vita. Quando si pianificano i pasti, si deve considerare sia il contenuto calorico sia le esigenze del corpo, simultaneamente. Una dieta non bilanciata, che includa solo uno o due alimenti o che tagli del tutto gruppi di alimenti, specie se prolungate nel tempo, può causare seri deficit nutrizionali.

Per mostrarvi praticamente in cosa consiste la dieta five hands, eccovi un esempio di menù giornaliero:

 

Colazione: tè, frutta fresca, una ciotolina di avena
Metà mattina: una mela
Pranzo: insalata con germogli, verdure verdi
Tardo pomeriggio: una tazza di tè, due cracker di grano
Pre-cena: melograno e papaia
Cena: zuppa di verdure, un piatto di verdure grigliate, tofu o pollo a basso contenuto di grassi

 

Se volete dimagrire, quindi, magari perché al rientro dalle vacanze vi ritrovate con qualche chilo di troppo, puntate su una dieta sana ed equilibrata, evitando pasti pesanti, snack fuori pasto, cibi fritti e facendo un po’ di attività fisica per tonificare i muscoli e bruciare le calorie più velocemente.

 

[Fonte]

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>