Dieta delle star, il meglio e il peggio

La dieta delle star ci incuriorisce sempre molto, le celebrità sono sempre nella loro massima forma e sfoggiano un fisico invidiabile sui tappeti rossi e nelle occasioni speciali. Ma non sempre le loro diete sono anche sane o semplici da seguire. Scopriamo il meglio e il peggio delle diete delle star.

Angelina Jolie

Angelina Jolie segue un regime estremamente ferreo ma molto sano. I suoi pasti giornalieri sono se, composti da micro-porzioni perché mangiare poco ma di frequente mantiene attivo il metabolismo. La cena, però, non si consuma mai dopo le 8 di sera. Inoltre si abbinano tanta acqua e un po’ di sport.

Gwyneth Paltrow

Attenta all’alimentazione sana è anche Gwyneth Paltrow che da anni segue un regime flexitariano. Si tratta di una dieta vegetariana flessibile che non esclude del tutto le proteine animali ma sceglie principalmente frutta e verdura di stagione e cereali integrali.

Katy Perry

Katy Perry opta per la dieta dei 5 fattori che consiste in 5 pasti al giorno basati sui i 5 fattori principali dei diversi cibi e cioè: proteine, fibre, vitamine, acqua e grassi (rigorosamente di buona qualità). Tutto per un totale di 1200 calorie al giorno.

Uma Thurman

Uma Thurman è una crudista convinta, consuma solo alimenti non sottoposti a cottura ad alta temperatura che altera le sostanze nutritive del cibo. È uno stile alimentare che impone tante rinunce ma offre risultati perché si consumano soprattutto frutta e verdura al naturale e si eliminano quasi completamente gli alimenti confezionati.

Beyoncé

Per Beyoncé funziona la dieta Master Cleanse che si basa su una bevanda a base di succo di limone, sciroppo d’acero e pepe di cayenna ed è simile alla ricetta della limonata per la dieta del limone. Aggiunge tante verdure, frutta fresca e tisante drenanti per mantenersi snella e agile.

Victoria Beckham

La longilinea Victoria Beckham si tiene in forma seguendo i consigli del libro Honestly Healthy che ha scritto insieme a Natasha Corret. Sembra siano suggerimenti molto efficaci visto che la stilista è stata in grado di mantenere un corpo perfetto anche dopo le gravidanze.

Cindy Crawford

La supermodel Cindy Crawford si mantiene giovane e bella, nonostante i suoi 50 anni, seguendo i dettami della dieta a zona che suddivide ogni pasto in blocchi composti dal 40% di carboidrati, dal 30% di proteine e dal 30% di grassi sani.

Kirsten Dunst

Per Kirsten Dunst risulta efficace la dieta del ph. Si basa sull’assunsione di cibi essenzialmente alcalini che permettono al corpo di raggiungere l’equilibrio tra acido e basico.

Photo Credits | Wallenrock / Shutterstock.com

Lascia un commento