Dimagrire con la dieta biologica

di Daniela Commenta

Per dimagrire non è necessario seguire una dieta drastica a base di cibi poco invitanti, si può perdere peso anche mangiando cibi biologici e, quindi alimenti sani coltivati senza l’apporto di prodotti chimici che possono danneggiare l’organismo.

Gli alimenti biologici sono prodotti dell’orto coltivati senza l’uso di ammendanti chimici, quindi perfettamente naturali che, in virtù di ciò, fungono da disintossicanti per il nostro organismo, che in questi modo, è in grado di beneficiare di tutti i nutrienti contenuti in quei cibi.

La dieta biologica dovrebbe essere a base principalmente di frutta e verdura, ma anche di riso, pasta e formaggi, tutti cibi con pochi grassi e zuccheri, ma da integrare, comunque, all’assunzione di molta acqua e a un po’ di leggera attività fisica giornaliera, come una camminata a passo veloce o una corsa di una decina di minuti.

L’ideale sarebbe suddividere la giornata in cinque pasti: i tre principali e due spuntini a base di frutta o di verdure crude che saziano e permettono di arrivare ai pasti principali senza essere troppo affamati; la colazione dovrebbe essere a base di frutta, biscotti integrali, yogurt e tè o caffè non zuccherato. Per il pranzo via libera alle verdure e ad una porzione di pasta o di riso e al formaggi; la cena dovrebbe comprendere verdure e pesce magro, da condire con poco olio extravergine d’oliva e limone a piacere.

Seguendo la dieta biologica, oltre a perdere peso, è possibile depurare e drenare l’organismo, eliminando le tossine nocive per l’organismo; inoltre, con questa dieta si riduce sensibilmente la sensazione di fame, regolando così l’appetito.

In caso di fame fuori dai pasti o dagli spuntini, consumate frutta o sgranocchiate della verdura cruda e bevete tanta acqua, in modo da saziarvi e disintossicare l’organismo, con relativi vantaggi anche per l’intestino, che risulterà essere più regolare, e per la bellezza della pelle.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>