La dieta dukan può essere pericolosa per l’ambiente?

di Mariposa Commenta

Sulla dieta Dukan si è detto davvero di tutto. Molte critiche, fondate, hanno portato alla radiazione del dottor Dukan, ma nonostante i dissensi internazionali raccolti da questo metodo dimagrante sono ancora molti i seguaci. Una nuova polemica pende sulla testa del medico francese, ovvero la sua dieta è stata accusata di essere dannosa per l’ambiente.

Non è la prima volta che mettiamo in relazione la salute del nostro pianeta con la salute dell’uomo. La dieta occidentale, è ormai cosa nota, ha un impatto notevole sull’ambiente. Produrre determinati cibi ha un costo energetico incredibile: non si tratta solo di conservazione, ma proprio di consumi di acqua, di luce (quanto può costare mantenere un macello?) e di emissione di CO2.  E’ proprio in questi termini che Vanessa Gho, studentessa del Master all’Università di Scienze Gastronomiche, ha affrontato la sua tesi “The Pierre Dukan phenomenon: analysis of sociological aspects, health threats and environmental issues of the last blockbuster diet”.

Il regime di Dukan è proteico e punta su un consumo minimo di frutta e verdura. Secondo l’esperta, una dieta iperproteica stravolge i principi della piramide alimentare e non ha solo un impatto negativo sulla salute (qui le proteine sono tre volte quelle consigliate dai nutrizionisti), ma anche sull’industria, soprattutto sull’allevamento di animali. Per ottenere un chilo di carne vengono rilasciati nell’ambiente 26 chilogrammi di CO2 contro gli 0,67 per la stessa quantità di verdure di stagione. Ma non è tutto. Si consumano più di 15 mila litri d’acqua, contro i 240 per la verdura.

Sostenere che la Dukan sia nociva per l’ambiente è troppo. In realtà lo è la dieta occidentale in generale, decisamente sbilanciata a favore delle proteine.  È necessario quindi ripensare al nostro stile di vita e soprattutto alla nostra alimentazione. I principi nutrizionali ci sono, così come gli strumenti per metterli in atto. E allora come mai c’è ancora così tanta obesità e i consumi sono sempre gli stessi?

Photo Credit| ThinkSTock

[Fonte]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>