Consigli per combattere il caldo a tavola e ricette crudiste

Consigli combattere caldo tavola ricette crudiste

Con il caldo che imperversa la voglia di mettersi ai fornelli svanisce del tutto. Ma non c’è da disperare, l’estate, infatti, se da un lato fa salire la colonnina di mercurio, dall’altro ci regala tanti prodotti freschi, gustosi e colorati, da poter consumare anche a crudo! Scopri come.

Dalla cucina crudista (o crudismo), uno stile alimentare fondato sul consumo di cibi freschi come frutta e verdura, ma anche noci, semi e alghe (che non prevedono cottura), possiamo prendere a prestito qualche ricetta per combattere il caldo. Il cibo crudo è generalmente più ricco di vitamine, enzimi, grassi essenziali e altri fattori che non subiscono il degrado della cottura, tuttavia la dieta crudista non è da abbracciare in toto perché il cibo crudo è più ricco anche di microrganismi “cattivi”. A mio avviso, la moderazione è la strada migliore, dunque, senza arrivare all’eccesso del crudismo vero e proprio, ogni tanto, soprattutto in questi giorni di afa, ci si può dedicare alla preparazione di ricette che prevedono l’utilizzo di verdure, ortaggi, pesce, carni e frutta crudi.

Cucina crudista: ricette

Antipasti

Insalata agrodolce

Ingredienti

Preparazione

  1. Sbucciate la mela e tagliatela a cubetti.
  2. Tagliate il finocchio a julienne.
  3. Tagliate finemente il radicchio.
  4. Mescolate tutti gli ingredienti, poi aggiungete sale, olio, limone e semi di sesamo.

Melanzane con limone e olio

Ingredienti

  • 1 melanzana
  • Sale q.b.
  • Limone q.b.
  • Olio extravergine di oliva q.b.
  • Mentuccia a piacere

Preparazione

  1. Tagliate la melanzana sottilissima con l’aiuto della mandolina.
  2. Mettete un pizzico di sale e il succo di 1 limone sulle melanzane in modo che perdano l’acqua e lasciate in frigo per 10-12 ore.
  3. Strizzate bene e condite con un filo d’olio e mentuccia a piacere.

Primi piatti

Cous cous crudista

Ingredienti

Per il cous cous

  • ½ cavolo
  • Cumino q.b.
  • Curcuma q.b.
  • Curry q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Olio q.b.

Per il condimento

  • ½ peperone
  • ½ cipolla
  • 2 cucchiai di capperi
  • 2 cucchiai di olive
  • 5-6 pomodorini
  • 1 carota
  • 1 gambo di sedano
  • Buccia di ½ limone bio

Preparazione

  1. Frullate il cavolfiore in modo da ottenere una granella simile alla semola.
  2. Trasferite il cous cous di cavolfiore dentro una ciotola capiente e condite con un pizzico di cumino, curcuma, curry, sale, pepe e olio extravergine di oliva.
  3. Per il condimento fate marinare la cipolla con sale e aceto, poi tagliate il peperone a cubetti, i pomodori, la carota e il sedano.
  4. Aggiungete i capperi precedentemente dissalati e le olive.
  5. Salate e pepate.
  6. Unite il condimento al cous cous, grattugiate la buccia del limone e decorate con menta fresca.

Secondi piatti

Involtini di cetriolo

Ingredienti

  • 1 cetriolo
  • 1 carota
  • 1/3 di avocado
  • Qualche foglia di spinaci
  • 1/3 di peperone
  • Tahin (salsa a base di semi di sesamo)
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Olio extravergine di oliva q.b.

Preparazione

  1. Con un pelapatate affettate il cetriolo nel senso della lunghezza e disponete le strisce una sull’altra creando una grande fetta.
  2. Affettate le carote, i peperoni, gli spinaci e l’avocado a striscioline.
  3. Condite la grande fetta di cetriolo con le verdure appena affettate e la salsa tahin.
  4. Arrotolate l’involtino e adagiate su un piatto, poi condite con sale, olio e pepe.

Dessert

Torta al cocco crudista

Ingredienti

Per la base

  • 1 tazza di nocciole
  • 1 tazza di mandorle
  • 1 tazza di noci
  • ½ tazza di cacao
  • ⅓ tazza d’acqua
  • ½ cucchiaino scarso di stevia

Per la crema

  • 2 banane
  • ⅓ tazza di latte di cocco
  • 1 tazza di olio di cocco (deriva dal burro di cocco)
  • ½ cucchiaino di vaniglia in polvere
  • ½ cucchiaino scarso di stevia

Preparazione

  1. Per realizzare la base frullate la frutta secca e aggiungete cacao, stevia e acqua. Lavorate fino a quando non otterrete un impasto omogeneo.
  2. Stendete l’impasto in uno stampo da 20 cm di diametro e lasciare riposare in frigorifero durante la preparazione della crema.
  3. Per la crema frullate tutti gli ingredienti.
  4. Aggiungete l’olio di cocco (in inverno è solido quindi va fatto sciogliere) e mescolate.
  5. Versate il composto nello stampo e fate riposare in frigo per qualche ora.
  6. Decorate con farina di cocco e/o fettine di banana.

Via| Ricette crudiste; Photo Credit| Thinkstock

Condividi l'articolo:

19 commenti su “Consigli per combattere il caldo a tavola e ricette crudiste”

  1. I’ve been exploring for a bit for any high quality articles or blog posts on this kind of area . Exploring in Yahoo I at last stumbled upon this web site. Reading this info So i am happy to convey that I’ve an incredibly good uncanny feeling I discovered exactly what I needed. I most certainly will make sure to do not forget this website and give it a look on a constant basis.

    Rispondi
  2. What i do not understood is actually how you’re not actually much more neatly-preferred than you may be right now. You’re so intelligent. You know thus considerably when it comes to this matter, produced me in my opinion imagine it from a lot of numerous angles. Its like men and women aren’t involved until it¦s one thing to do with Woman gaga! Your own stuffs excellent. Always take care of it up!

    Rispondi
  3. Nice post. I study one thing more difficult on totally different blogs everyday. It will at all times be stimulating to read content material from different writers and practice just a little one thing from their store. I’d want to make use of some with the content on my blog whether you don’t mind. Natually I’ll provide you with a hyperlink in your internet blog. Thanks for sharing.

    Rispondi
  4. you are really a good webmaster. The site loading speed is incredible. It seems that you’re doing any unique trick. Also, The contents are masterwork. you’ve done a excellent job on this topic!

    Rispondi
  5. Woah! I’m really enjoying the template/theme of this site. It’s simple, yet effective. A lot of times it’s challenging to get that “perfect balance” between user friendliness and appearance. I must say you’ve done a fantastic job with this. Also, the blog loads super fast for me on Opera. Outstanding Blog!

    Rispondi
  6. I was just looking for this info for a while. After six hours of continuous Googleing, at last I got it in your site. I wonder what is the lack of Google strategy that don’t rank this type of informative websites in top of the list. Usually the top sites are full of garbage.

    Rispondi
  7. Thanks a lot for sharing this with all of us you actually know what you are talking about! Bookmarked. Kindly also visit my web site =). We could have a link exchange arrangement between us!

    Rispondi
  8. Oh my goodness! an incredible article dude. Thank you However I’m experiencing issue with ur rss . Don’t know why Unable to subscribe to it. Is there anybody getting equivalent rss downside? Anyone who is aware of kindly respond. Thnkx

    Rispondi

Lascia un commento