I cibi per combattere la depressione a tavola

di Mariposa Commenta

Quante volte mangiare qualcosa di buono ha cambiato il nostro umore? Il cibo è gratificante e per questo a volte diventa molto pericoloso per la linea. Al tempo stesso può essere però curativo in caso di depressione. Secondo uno studio dell’ American Academy of Family Physicians, esistono degli alimenti che regolano in modo positivo i nostri stati d’animo. Quali sono?

 

Tutti i cibi che contengono acidi grassi omega 3, quindi il pesce azzurro, i semi di lino e la frutta secca. Per gli esperti, queste sostanze influenzano il modo in cui il cervello invia segnali al corpo, riducono il colesterolo cattivo e fanno tornare il buon umore. Promosso anche il magnesio, che dà energia e aiuta a superare i periodi di stress depressivo. Dove si trova? Nelle verdure a foglia verde, come gli spinaci, nell’avocado e nelle noccioline.

È importante anche il triptofano, un aminoacido che stimola la produzione della serotonina, detta anche ormone della felicità. In questo caso, mangiate – con moderazione – carne rossa, ma anche il latte e i suoi derivati e soprattutto tanta soia. Per ritrovare positività sono importanti anche la vitamina b12 e l’acido folico: secondo alcuni studi le persone depresse manifestano una carenza di queste sostanze, che si trovano nelle verdure a foglia verde,  asparagi, broccoli, carciofi, cavolini di Bruxelles, cavolfiori, cereali, nel pesce, ne sono ricchi anche grumi, avocado, bieta, legumi, frutta secca (noci, mandorle, nocciole), pane e pasta integrali, rucola, pomodorini e uova.

Un’altra sostanza preziosa è la tiramina, derivata dall’aminoacido tirosina presente nei formaggi, carni lavorate, salsa di soia, vino rosso, pesce, cioccolato, banane e bevande alcoliche.

 

Photo Credit | Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>