Le calorie dei dolci di Natale

di Mariposa Commenta

I dolci di Natale sono davvero pericolosi per la linea. Torrone morbido o duro, fette di panettone o pandoro con crema di mascarpone e come si fa a dire no a un pezzetto di panforte? Durante le feste non si può non fare onore a queste meraviglie di pasticceria, sarebbe scortese. Peccato che la silhouette, il sette di gennaio, si mostri, solitamente, un po’ appesantita. Il modo migliore per superare le feste senza acquistare chili di troppo è concedersi qualche peccato di gola con un po’ di buonsenso.

È inutile, infatti, mettersi a digiuno forzato la settimana prima seguendo una fantasiosa dieta prenatalizia, per poi abbuffarsi per tre giorni consecutivamente. Molto meglio mangiare in modo completo, magari un po’ più leggero del solito, e concedersi qualche sfizio, conoscendone però i valori nutrizionali e soprattutto le calorie dei principali dolci di Natale. La stima, che vi propongo ora, è fatta su 100 grammi di prodotto.

Pandoro o panettone? È l’eterno dilemma. Chi pensa che sia meglio una fetta di pandoro, perché, senza uvette e canditi, è di sicuro più leggero, commette un errore. Un etto del classico dolce veronese è pari a circa 400 calorie, mentre quello meneghino non supera le 360. Se però amate il panettone farcito, per esempio con le gocce di cioccolato, potreste raggiungere anche le 430 calorie. Il panforte, dolce tipico senese, invece, ha circa 400 calorie. È vero però che se ne mangia davvero poco per volta.

In molte zone d’Italia, il Torrone è il principe del Natale. Ha una ricetta semplicissima (albume, miele, zucchero e mandorle), ma non si risparmia a calorie: per quello classico sono circa 460 per 100 gr, 480 per quello con le mandorle, 580 se ha le nocciole, 550 con nocciole e cioccolato fondente. Inoltre, chi non può fare a meno di bere un caffè accompagnato da un cioccolatino, sappia che anche questo caso la botta di calorie è notevole, soprattutto alla fine di un pranzo pensate come quello natalizio. I classici della grande distribuzione (dal Ferrero Rocher al Mon Cherì, dal Bacio Perugina al Raffaello) hanno, per un solo cioccolatino, dalle 50 alle 85 calorie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>