Accelerare il metabolismo con la betulla

di Tippi Commenta

Il vostro metabolismo è troppo lento? Niente paura, la betulla è un’alleata preziosa nella lotta ai chili di troppo, ma anche contro il diabete. A sostenerlo, è una ricerca dello Shanghai Institutes for Biological Sciences, in Cina, guidata dal dottor Bao-Liang Song e pubblicata su “Cell Metabolism”.

Nella corteccia di betulla, infatti, si trova un principio attivo in grado di riattivare il metabolismo e di prevenire il diabete, il suo nome è betulina. Non è un caso che la betulla venga utilizzata efficacemente come rimedio contro la cellulite e l’acne. Sono note, infatti, le sue proprietà diuretiche e snellenti.

Il team di studiosi, per verificare le virtù benefiche della betulla, ha condotto dei test su cavie da laboratorio, che sono state nutrite con un regime alimentare ricco di grassi per circa 1 mese e mezzo. Successivamente, i topi sono stati divisi in 2 gruppi, al primo è stata somministrata un’integrazione di betulina, mentre al secondo gruppo, che era quello di controllo, non ha ricevuto alcuna integrazione.

In questo modo, gli esperti hanno scoperto come il primo gruppo fosse ingrassato in misura minore rispetto ai topi che facevano parte del secondo gruppo, e il merito sarebbe tutto della betulina, che secondo il parere dei ricercatori, ha ridotto l’assorbimento dei grassi in eccesso, migliorando anche i livelli di insulina nell’organismo. Inoltre, i topi del primo gruppo hanno dimostrato anche una riduzione del colesterolo cattivo.

La betulla, in effetti, viene già utilizzata efficacemente in fitoterapia, soprattutto perché aiuta ad alzare i livelli di colesterolo buono. Solitamente, viene assunta sotto forma di tisane, ed è consigliata come rimedio contro il ristagno dei liquidi, che inevitabilmente scatena i cuscinetti adiposi e la cellulite.

In virtù di tutte queste caratteristiche, la betulla, secondo il parere degli esperti, è candidata ad essere impiegata con successo anche contro le malattie metaboliche come il diabete.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>