7 consigli per accelerare il metabolismo

di Mariposa Commenta

Accelerare il metabolismo è un ottimo sistema per favorire la perdita di peso. Certo non si riesce a bruciare di più, stando seduti tranquillamente sul divano. Non pensate di dovervi chiudere in palestra due ore al giorno. Basta poco, purché con costanza e soprattutto correggendo alcune cattive abitudini.

  1. Bere molta acqua: se il corpo è disidratato non lavora bene e il metabolismo rallenta. Quindi, anche per tener sveglio e attivo il proprio metabolismo, bere è di fondamentale importanza. Consumate almeno 2 litri d’acqua al giorno e molta frutta e verdura che favoriscono l’eliminazione di tossine e aiutano il fegato a metabolizzare le riserva di grassi.
  2. Fare movimento: potrebbe essere sufficiente ritagliarsi 40 minuti al giorno da dedicare allo sport. Un’alternativa potrebbe essere allenarsi 2/3 volte alla settimana, alternando esercizi di tipo aerobico come la corsa lenta e tonificazione muscolare
  3. Dormire bene: un corpo stanco non è destinato a dare il massimo, quindi il buon riposo è necessario per dare la carica giusta.
  4. Mangiare. Il digiuno è nemico del metabolismo. Affinché sia attivo, bisogna assolutamente organizzare la propria giornata attorno a 5 pasti al giorno (colazione, pranzo, cena e due spuntini da 150 calorie l’uno).
  5. Mai eliminare i carboidrati dalla dieta: sicuramente bisogna spingere un pochino di più sulle proteine, ma non vanno eliminati né i grassi né i carboidrati.
  6. Evitate le diete rigide che hanno l’effetto controproducente di rallentare il metabolismo e farvi immagazzinare calorie al minimo strappo o appena la interrompete.
  7. Evitate gli spuntini notturni perché durante il riposo il metabolismo tende a rallentare.

Photo Credits | Shutterstock / una foto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>