7 spuntini spezzafame ipocalorici da tenere in borsa per ogni occasione

di Mariposa Commenta

Che cosa mangiare per spezzare la fame e soprattutto per non ingrassare? Ecco sette spuntini, da tenere in borsetta, e sgranocchiare a metà mattina o a metà pomeriggio.

 

Una mela

Semplice, ipocalorica e ricca di antiossidanti, la mela toglie la fame e sei sicura di non prendere neanche un chilo.

Yogurt greco

Deve essere bianco e naturale oppure senza grassi: lo yogurt è perfetto come merenda, soprattutto quella pomeridiana, che deve essere leggermente più sostanziosa rispetto a quella della mattina

Barrette di cereali

Prestate ovviamente attenzione a che cosa acquistate. Cercate quelle dietetiche: sono una soluzione pratica e veloce da portare nella borsetta. Semplici, integrali, con frutta o chicchi di cioccolato. Mi raccomando non esagerate: mangiatene una sola.

Tre quadratini di cioccolato fondente

Ne bastano due o tre quadratini al giorno: il cioccolato fondente fa benissimo, è antiossidante e non fa ingrassare. Peccato, solo, che il cacao stia per esaurirsi.

Una manciata di pistacchi

I pistacchi devono essere totalmente naturali (non tostati e senza sale). Sono di solito molto calorici, ma se non si supera la manciata, fanno bene, tolgono la fame ed evitano alle persone di sedersi a tavola affamati.

Uva

La frutta è sempre lo sputino migliore, ma attenzione alle calorie. Un piccolo grappolino di uva è perfetto per assumere antiossidanti, fibre, migliorare il transito intestinale e non ingrassare.

Carote

Tenere in borsetta qualche bella carotina pulita può essere un’idea per togliersi la fame. Evitate di acquistare quelle piccole, che si dice siano scarti di quelle grandi e soprattutto siano lavate con prodotti igienizzanti che riducono le proprietà nutrizionali.

Photo Credits | Donatella Tandelli / Dmitry Naumov / qingqing / shutterstock

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>