Contro voglia di dolci e crisi bulimiche provate milkweed

Certe persone tendono a rimpinzarsi di cibo e dolci e ogni volta che sono “pressate” dalle responsabilità, dai doveri e responsabilità, dai doveri o dai problemi della vita quotidiana. E se per alcuni le abbuffate sono solo un episodio occasiona­le, per molti altri si tratta di eccessi alimen­tari continuati o di autentiche crisi buli­miche: si mangia troppo, fino a stordirsi, come per dimenticare gli obblighi e le richieste del mondo esterno.

Questo modo autodistruttivo di sfuggire alla realtà è tipico di tanti soggetti insicuri, fragili e incapaci di gestire la propria vita in modo autonomo. Quando incontrano qualche problema (o, come spesso accade a settembre, se devono affrontare il ritorno alla realtà), invece di darsi da fare per risolvere la situazione con le proprie forze cercano soste­gno nel cibo o in un bicchiere di troppo come per “regalarsi”  un illusorio senso di benessere.

 L’essenza californiana di Milkweed aiuta ad affrontare la vita in modo più maturo e re­sponsabile, senza sfuggire ai problemi. Il ri­medio diminuisce il bisogno di “tirarsi su” mangiando in modo incontrollato, stimolan­do per contro la capacità di autonomia e di fi­ducia nelle proprie risorse. Il nostro fiore californiano agisce sulla fragilità del carattere rendendoci più “forti” davanti al richiamo dei cibi golosi. Risulta quindi efficace in questi casi:

  • Per prevenire le crisi bulimiche
  • Se ti abbuffi per “evadere” dalla realtà
  • In tutti i casi di dipendenza, non solo dal cibo ma anche da alcol, caffè e altre sostanze eccitanti
  • Per le persone che cercano tenerezza e conforto nel cibo zuccherino

Versare 2 gocce di Milkweed in una boccet­ta con contagocce da 30 ml.; aggiungere 2 cucchiaini di brandy e riempire con acqua minerale naturale. Assumere il composto per almeno 3 settimane, nel dosaggio di 4 gocce 4 volte al giorno, non vicino ai pasti. Come tutti i rimedi floreali, anche Milkweed si può acquistare nelle erboristerie più fornite.

Per potenziare l’effetto del rimedio assunto per via orale, è utile diffondere le vibrazioni positive di Milkweed anche nell’ambiente dove si soggiorna. Versare 10-15 gocce in uno spruzzatore pieno d’acqua e nebulizza­re nell’aria più volte al giorno; oppure versa­re 5 gocce dell’essenza nella vaschetta di un diffusore a candela, e lasciare evaporare. L’Aslepia cordifolia è una pianta arbustiva sempreverde che cresce spontanea nelle zone umide della California, dell’Oregon e del Nevada. Ha una forma arrotondata su cui spiccano i graziosi mazzetti di fiori a forma di ombrello, dal colore rosso purpu­reo. Con le sue corolle cuoriformi si prepa­ra l’essenza floreale di Milkweed.

1 commento su “Contro voglia di dolci e crisi bulimiche provate milkweed”

Lascia un commento