I 10 cibi miracolosi contro l’impotenza

L’impotenza è un disturbo molto frequente, che ha un forte impatto psicologico sull’uomo ma anche sulla coppia stessa. Bisogna partire dal presupposto che molto spesso si tratta di un fenomeno transitario ed è possibile stimolare la passione, attraverso la dieta. Ecco quindi i 10 cibi miracolosi da consumare per superare il disturbo.

Read more

Prova costume, superala con la dieta del sesso

In fatto di diete, si sa, le novità non mancano mai, soprattutto a ridosso della tanto temuta prova costume in vista delle vacanze al mare. All’appello non mancano coloro che suggeriscono una dieta decisamente più piacevole di quelle classice, ovvero la dieta del sesso, che sfrutta le proprietà atletiche dell’attività sessuale in abbinammento a particolari cibi.

Read more

Cibi afrodisiaci per l’uomo e per la donna

Chi l’ha detto che i cibi piccanti sono afrodisiaci? Per rinfocolare la passione e vivere una vita sessuale appagante non c’è niente di meglio che baccalà, frutta e verdura! Quella del peperoncino, infatti, secondo gli esperti, sarebbe soltanto un’errata vox populi. Con grande stupore, il baccalà, così come il merluzzo, sono una sorta di viagra naturale. Il peperoncino, invece, soprattutto se abbinato ai superalcolici, potrebbe essere causa di performance spiacevoli.

Read more

La Dieta Mediterranea fa bene alla salute ed è afrodisiaca

La Dieta Mediterranea non solo fa bene alla salute, ma anche all’amore. Il regime alimentare più famoso del mondo è da sempre proposto come modello ideale perché propone un ampio consumo di frutta e verdura, ricche di vitamine e antiossidanti, cereali, legumi e pesce. Ma c’è di più. Propone, ovviamente in dosi moderate, anche l’uso di condimenti vegetali, come l’olio di extravergine d’oliva, e di bere qualche bicchiere di vino.

Read more

La dieta dell’amore, con il ginseng e lo zafferano

Lo sapevate che il ginseng e lo zafferano sono dei cibi afrodisiaci? Ebbene si, sembra proprio che siano gli ingredienti giusti per una serata “piccante”. La notizia, arriva da una ricerca del Guelph’s Department of Food Science dell’University of Guelph, di Ontario, in Canada, che verrà presto pubblicata sulla rivista “Food Research International”.

Secondo gli studiosi, infatti, lo zafferano e il ginseng, sarebbero in grado di migliorare le funzionalità sessuali. Ma risultati simili, sono stati ottenuti anche da un’altra sostanza naturale, estratta da alcuni alberi dell’Africa occidentale (yohimbe).

Read more

San Valentino: i cannoli siciliani sono il cibo più sexy della tradizione italiana

Domani sarà la festa di San Valentino e se avete in mente un cenetta a lume di candela con la persona che vi fa battere il cuore, è bene che continuiate a leggere queste righe per decidere il menù della vostra cena. Già altre volte, qui sulle pagine di Dietaland, vi abbiamo parlato di cibi afrodisiaci, ma quella che vogliamo mostrarvi oggi è una classifica davvero particolare che riguarda i cibi della tradizione italiana considerati più sexy.

Il sito www.melarossa.it ha lanciato un sondaggio chiedendo agli utenti quali fossero, secondo loro, i piatti più sexy della tradizione italiana, scegliendo tra un lista di ricette tipiche del Nord, del Centro e del Sud Italia.

Ad essere eletto cibo più sexy della tradizione culinaria italiana è stato il cannolo siciliano, il dolce tipico della Sicilia a base di ricotta e arricchito da pistacchi, cedro e cioccolato fondente; certamente non si può definire un dessert light, ma almeno per la serata di San Valentino possiamo mettere da un po’ da parte la dieta.

Read more

Se mangi bene anche il sesso è migliore

Secondo quanto emerso da un’indagine promossa da Vie del gusto il 65% dei sessuologi e nutrizionisti italiani ritiene che esista un legame fra sesso e cibo; più precisamente, per il 44% degli intervistati (110 in tutto) chi si nutre in maniera sana e regolare ha una vita di coppia migliore, mentre per il 27% di questi basterebbe seguire alla lettera la dieta mediterranea per meritare la palma del perfetto amante.

Certo, a onor del vero, non manca tra gli esperti coinvolti nell’indagine chi ritiene il legame fra sesso e dieta ascrivibile esclusivamente a fattori psichici (un buon 47%), nè chi dichiara di non avere gli elementi per poterne affermare l’esistenza (il 7%), ma questa esigua minoranza di scettici non ha impedito di trarre alcune conclusioni circa le regole d’oro da seguire a tavola per migliorare l’intesa di coppia:

Un menù light a base di cibi afrodisiaci: scopriamo le proprietà

Saranno la gran luce, i profumi e i colori  dell’estate, l’abbronzatura e l’esposizione di gran parte del corpo, ma in questo periodo dell’anno la richiesta di ricette per cibi e bevande afrodisiaci intasa le mail di cuochi e gastronomi. La formula perfetta è rappresentata dall’armonia con la quale viviamo i rapporti : il sesso e la seduzione dipendono soprattutto dalla capacità di ognuno di donarsi agli altri, di riuscire a scambiare sapientemente sensazioni ed emozioni.

Fin dalla più remota antichità, la paura di non soddisfare completamente chi amiamo portava a cimentarsi con intrugli considerati una mano santa: tartufi, uova, miele, zenzero e frutti di mare erano mangiati di gran foga durante  i riti dedicati a Dionisio; lo stesso termine afrodisiaco deriva da Afrodite, dea greca dell’amore –Venere  per i romani – che non a caso nasce dalla spuma delle onde ed è rappresentata su una valva di ostrica. Esiste veramente un rapporto fra cibo e qualità del sesso? Peperoncino, cioccolata (Montezuma ne prendeva una tazza prima di recarsi nel gineceo), chiodi di garofano, rafano, se­nape, pepe, timo, zafferano, cannella, vaniglia, sedano, ginseng, noce moscata, origano, il profumo del gelsomino, coriandolo, anice, pepe, ecc., hanno un potere psicologico da non sottovalutare, sono gli intriganti cupidi dell’eros, tanto da essere studiati e analizzati da chimici e fisiologi, che in ognuno trovano `tracce’ di sostanze stimolanti della circolazione, toniche, energizzariti del fisico e dell’umore, con effetti vasodilatatori. 

Read more

Cibi Afrodisiaci, mito o realtà?

Con il termine afrodisiaco si è soliti indicare tutto ciò che agisce positivamente sullo stimolo sessuale. La parola deriva da Afrodite, la dea greca dell’amore e della bellezza, e sembra che il suo uso risalga ad almeno 5000 anni fa. Sin dall’antichità infatti l’uomo ha sempre creduto che esistessero cibi in grado di risvegliare il desiderio sessuale sopito.

Forse è per questo motivo che la lista dei cibi ritenuti afrodisiaci è lunghissima. Come è noto di essa fanno parte cioccolata, ostriche, caviale, peperoncino e tartufi, ma anche acciughe, liquirizia, lardo, cosce di rana, carne di struzzo, petali di rose canditi, e ortaggi certamente meno ricercati come pomodori, cetrioli e punte di asparago.

Fra i cibi afrodisiaci vengono poi comunemente annoverate le spezie come coriandolo, cumino, chiodi di garofano, timo, noce moscata, origano, zafferano e zenzero.

Read more

Frutto della passione, energetico e antiossidante

Il frutto della passione (detto anche maracujà) deve il suo nome ai missionari spagnoli nell’America del Sud, che credettero di riconoscere nel frutto alcuni simboli della passione di Gesù. Contrariamente a quanto si crede quindi, non ha nulla a che vedere con presunte proprietà afrodisiache del frutto stesso.

Si tratta di un frutto originario dell’America Latina, del Brasile precisamente, oggi ampiamente diffuso in tutto il mondo. Ha le dimensioni di una piccola pesca e si presenta ovoidale, di colore giallo o rosso. La polpa è di consistenza gelatinosa ed ha un sapore molto aspro.

Dal punto di vista nutrizionale il frutto della passione è caratterizzato da un elevato contenuto di fibre (10.4 g), vitamine (soprattutto A, C e B3) e dalla ricchezza di minerali come calcio, fosforo, magnesio e potassio.

Read more