San Valentino, i cibi afrodisiaci amici della linea

Spread the love

Domani sera, finalmente, è San Valentino ed è la serata giusta per organizzare una cena di coppia indimenticabile. Sfruttate i cibi afrodisiaci, per migliorare l’intesa e il desiderio, e poi perché questi prodotti nella maggior parte dei casi sono anche light.

  

Pistacchi, mandorle e frutta secca

Pistacchi e mandorle non sono ipocalorici di certo, ma una manciata non vi farà ingrassare, soprattutto se aggiunto a un sugo o a un dolce. Sono ricchi di grassi acidi ottimi per mantenere gli ormoni in fermento.

Salmone

Il desiderio con il salmone è sempre alle stelle. Gli Omega 3 aumentano i livelli di dopamina presenti nel sangue e in questo modo fa salire la voglia di “stare” con il nostro partner. Inoltre la circolazione è più attiva e accresce così il piacere.

Peperoncino

È ormai noto che sia un vasodilatatore. La capsaicina, la sostanza che determina il senso del piccante, stimola il piacere soprattutto nell’uomo.

Cioccolato

È il cibo più romantico e passionale, inoltre, grazie all’ossido nitrico assicura incontri amorosi da 10 e lode. È ricco di feniletilamina (PEA), un ormone che rilascia dopamina nei centri del piacere del cervello e stimola sentimenti di eccitazione. Insomma, è l’afrodisiaco per eccellenza.

Zafferano

Un’altra spezia, davvero molto preziosa, in grado di stimolare circolazione e favorisce il riscaldamento delle mucose aumentandone la sensibilità.

Zenzero

Se avete mangiato troppo o se volete mantenere il pasto altamente digeribile, una spolverata di zenzero è perfetto. Oltre a farvi sentire più attivi, combatte l’impotenza e aumenta il desiderio.

Cipolla rossa di Tropea

In piccole dosi, perché seppur dolcissima, non dobbiamo far scappare il partner. Questo prodotto favoso ha proprietà simili a quelle del Viagra, però è totalmente naturale e non ha effetti collaterali.

Photo Credits | Thinkstock / Shutterstock

Lascia un commento