I rimedi antigonfiore secondo l’ayurveda

di Daniela 3

Un paio di giorni fa vi abbiamo illustrato la dieta ayurvedica, secondo la quale il soprappeso sarebbe legato ad un accumulo di tossine dovute alla cattiva digestione. La medicina ayurvedica propone, a tal proposito, cinque consigli per eliminare il gonfiore e migliorare il benessere generale.

1. Secondo l’ayurveda è molto importate consumare il tè kharpa, un infuso dal sapore astringente che favorisce la digestione e il metabolismo; questo tè è a base di zenzero, chiodi di garofano, pepe nero e cardamomo, ed è l’ideale anche per chi soffre di dolori addominali e aerofagia.
2. Una soluzione per chi non vuole rinunciare all’aperitivo è ordinare un cocktail allo zenzero, che oltre ad essere addolcito dal miele e dallo zucchero di canna, è ottimo per migliorare la digestione e favorire la produzione dei succhi gastrici.

3. Per disintossicare l’organismo e attivare il metabolismo, bevete, appena svegli e dopo cena, un tè allo zenzero e vi sentirete meglio; questo rimedio proviene dall’antica medicina indiana e per preparare il tè è sufficiente far bollire due tazze d’acqua per dieci minuti e aggiungere un pizzico di radice di zenzero grattugiata al momento.

4. Per riequilibrare e proteggere la flora intestinale ricorrete al lassi, una bevanda a base di yogurt che va sorseggiata dopo i pasti; il lassi è un preparato che contiene calcio, proteine e vitamine del gruppo B12. Prepararlo in casa è semplice: frullate 1/3 di yogurt biologico con 2/3 di acqua oligominerale, e alla fine aggiungete a piacere delle spezie per uso alimentare come vaniglia o cannella.

5. Spezie, radici e semi sono alla base della cucina ayurvedica; possono essere usate fresche, polverizzate o essiccate; peperoncino, noce moscata, senape e pepe nero sono spezie piccanti che stimolano il metabolismo e favoriscono l’eliminazione delle tossine. Gli aromi come salvia e rosmarino hanno la proprietà di asciugare i liquidi in eccesso; in ogni caso, tutte le spezie combattono la formazione di gas intestinale.

Commenti (3)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>