La dieta della bellezza

di Daniela Commenta

In teoria tutte le diete dovrebbero servire per essere più belli: il dimagrimento è un processo che, oltre ad aiutare la salute, migliora anche il proprio corpo e quindi la propria autostima: chi non si sente più bello con qualche chilo in meno? La psicologia non c’entra in questo caso, la dieta che vi stiamo per illustrare si chiama così perché è mirata al miglioramento delle condizioni di tre elementi fondamentali della bellezza: capelli, unghie e pelle. Infatti, attraverso l’alimentazione è possibile migliorare il tono della pelle, avere unghie forti e capelli morbidi e lucidi.

Le unghie sono costituite principalmente da una sostanza proteica chiamata cheratina, che dona loro compattezza e durezza;  per colpa di un’alimentazione ricca di grassi e con poca frutta e verdura, la cheratina potrebbe non essere prodotta in maniera sufficiente, e quindi è necessario assumere degli alimenti che aiutano la sua produzione, quali cereali, legumi, aglio, cipolla, proteine animali e vegetali.

Gli alimenti che possono favorire la luminosità della pelle sono quelli ricchi di antiossidanti. La vitamina A è contenuta nella frutta e nella verdura dal colore giallo o arancione, nel tuorlo d’uovo e nel fegato e nei latticini; la vitamina E serve per avere una pelle senza rughe, e si trova negli oli vegetali come l’olio di girasole, nelle mandorle, nelle nocciole, nei cereali integrali, nel fegato di merluzzo e nel germe di grano. La vitamina C protegge dall’inquinamento e dalle sostanze tossiche, ed è contenuta in molta frutta e verdura. Oltre alle vitamine, sono importanti per una pelle in buona salute anche selenio e rame.

Per avere capelli forti e sani è necessario seguire una dieta a base di carne e pesce, alimenti ricchi di ferro e selenio, indispensabili per l’ossigenazione dei tessuti e del cuoio capelluto e per combattere la forfora. Minerali utili per la salute dei capelli sono lo zolfo e lo zinco, poi servono le vitamine e l’inositolo e la colina, due sostanze che rendono i capelli più forti e lucenti. L’inositolo è una molecola simile al glucosio ed è presente nei cereali, nella frutta e nella verdura, mentre la colina aiuta il metabolismo e si trova in molti alimenti tra i quali: uova, pesce, soia carne e ortaggi.

 

Schema alimentare della dieta della bellezza
Apporto calorico giornaliero di circa 1600 kcal

 

Lunedì
Colazione: spremuta di agrumi, uno yogurt, tre fette biscottate integrali
Spuntino: un frutto
Pranzo: spaghetti con ragù di pesce, zucchine trifolate
Merenda: due fette di ananas
Cena: arrosto di tacchino, pomodori in insalata con olive, centrifugato di carote, 70 grammi di pane integrale

 

Martedì
Colazione: un bicchiere di latte, 40 grammi di cereali integrali
Spuntino: una fetta di anguria
Pranzo: 70 grammi di fusilli con pomodori ciliegia, basilico e mozzarelline, fagiolini in insalata
Merenda: due prugne
Cena: 200 grammi di insalata di polipo e patate, pomodori gratinati, macedonia di frutta

Mercoledì
Colazione: una coppetta di macedonia, 200 ml di latte parzialmente scremato, tre biscotti integrali
Spuntino: tè con due biscotti integrali
Pranzo: 70 grammi di spaghetti integrali con radicchio, peperoni o melanzana grigliati
Merenda: una pesca
Cena: zuppa di legumi con crostini, orata al forno con una patata lessa, insalata di soncino

 

Giovedì
Colazione: uno yogurt, 30 grammi di muesli
Spuntino: un frutto
Pranzo: minestrone con pasta, pollo allo spiedo con una patata lessa, fagiolini
Merenda: una fetta di anguria
Cena: 70 grammi di risotto con frutti di mare, melanzane grigliate, una banana

 

Venerdì
Colazione: uno yogurt, tre biscotti integrali
Spuntino: tre albicocche
Pranzo: minestrone di legumi, frittata con due uova agli spinaci, sedano e carote in insalata, due gallette di mais
Merenda: due susine
Cena: 80 grammi di penne al pesto, radicchio e rucola

Sabato
Colazione: uno yogurt, 30 grammi di muesli
Spuntino: un frutto
Pranzo: 70 grammi di risotto al radicchio, pomodori e peperoni insalata
Merenda: uno yogurt alla frutta
Cena: arrosto al latte, insalata verde, 150 grammi di fagioli bianchi di Spagna, 30 grammi di pane

 

Domenica
Colazione: una spremuta di arancia o di pompelmo, 50 grammi di pane integrale, un cucchiaino di marmellata o miele
Spuntino: una fetta di papaya
Pranzo: pesce al cartoccio, insalata di pomodori e radicchio, 70 grammi di pane integrale
Merenda: una coppetta di macedonia
Cena: 70 grammi di bresaola, rucola e grana, 70 grammi di pane integrale e verdura a scelta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>