La dieta atkins: perchè mangiando proteine si dimagrisce?

di Siry 3

Era il 1972 quando il dott. Atkins pubblicò il libro Dr. Atkins Diet Revolution, e fu subito un successo. Il dott Atkins fu uno dei primi a sostenere la salubrità di una dieta a basso contenuto di carboidrati, e da lì una miriade di diete, ognuna con le sue varianti, cominciarono a seguire. La razio della dieta atkins si basa su questo assioma: il corpo per stare bene ha bisogno maggiormente di proteine invece che di carboidrati. La dieta non prevede un calcolo delle calorie, a parte lo stare attenti ai carboidrati.

Nella parte iniziale si mangia poco , ma questo permette al corpo di adattarsi ai cambiamenti alimentari; la tipologia di alimenti assunti fa si che il corpo attinga alle riserve dei grassi per prendere l’energia che gli serve e ciò provoca un progressivo dimagrimento. I carboidrati hanno invece la funzione di trasformare il glucosio in grasso per l’organismo, facendoci ingrassare (questo sempre secondo la dieta atkins).

Limitando i carboidrati il corpo è costretto a cercare da un’altra parte i grassi per avere energia e questi grassi sono proprio i cuciscinetti e le maniglie dell’amore che tanto odiate. Gli alimenti principali di questa dieta sono le proteine di origine animale come carne, pollame, pesce, latticini, insieme alla verdura e ad un po’ di frutta. Dire che non si contano le calorie non significa che ci si abbuffa di cibo ma bisogna sempre consumare in base alla nostra attività fisica.

Esempio di dieta atkins è questo: a colazione uova e pancetta, yogurt greco con mirtilli, una fettina di quiche o dei pancake. Pranzo e cena solitamente sono a base di proteine, verdure e insalata. Per esempio un salmone alla griglia con le erbette a pranzo e uno snack a base di noci, barrette di formaggio o cioccolato fondente. La dieta atkins si compone di diverse fasi: introduzione, dimagrimento, pre-mantenimento, mantenimento a lungo termine e mano a mano che andrete avanto con il programma i carboidrati diverranno sempre maggiori nell’alimentazione. Scordatevi però i mega piatti di pasta e gelato every day. Come dico sempre, prima di cominciare qualsiasi dieta, rivolgetevi al vostro medico curante che saprà dirvi se questa dieta fa al caso vostro.

Commenti (3)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>