Impazzano le diete: dalla ipnotica, alla Atkins vegetariana alla tisanoreica

dieta-atkins-vegetariana

E finalmente ci risiamo, di nuovo il tormentone di ogni anno: la prova costume. Tutti noi pigri arrivati in questi giorni vorremmo perdere quei due/tre chiletti accumulati durante l’inverno in maniera veloce e senza troppe rinunce; ed ecco così che impazzano le diete: da quella ipnotica, alla più famosa atkins, alla famosa dieta del gelato, alla tristissima dieta del minestrone. Prima però di cominciare a seguire un regime dietetico è bene seguire qualche indicazione seria:

  • Seguire le istruzioni del medico se si stanno assumendo farmaci oppure non si è in perfetta salute!
  • No al digiuno o a saltare i pasti: oltre a far salire bruscamente la glicemia ci fa arrivare in tavola con più fame e questo non ci piace proprio
  • Oltre a mangiare in maniera più contenuta sarebbe bene associare anche un po’ di attività fisica, come una passeggiata a passo moderato per una trentina di minuti al giorno.

Come dicevo prima molte sono le diete che stanno impazzando sulle spiagge italiane, una di queste è la dieta ipnotica, che fa leva sul senso di volontà delle persone per mangiare di meno. Spiega Stefano Benemeglio, ideatore di questa tecnica:

“L’ipnosi dinamica riesce a consolidare la forza di volontà nei momenti in cui il cibo diventa un modo per dare sfogo alle frustrazioni e non per soddisfare le necessità dell’organismo, riuscendo ad attenuare la voglia di cibi grassi e facendo prediligere gli alimenti più sani”.

In pratica rinunciare a mangiare piatti calorici non è una rinuncia ma una conquista quindi, alla fine, non solo saremo più magri ma anche più contenti di noi stessi!

Un’altra dieta più conosciuta è la dieta Atkins, basata sull’eliminazione dei carboidrati ma oggi rivisitata e corretta: aboliamo i grassi animali ma mangiamo molte più proteine vegetali! Insomma la atkins vegetariana. Secondo l’autore principale, David Jenkins, i dati dello studio suggeriscono che una dieta a basso contenuto di carboidrati e alto di proteine vegetali come la soia, noci, nocciole e frutta e verdura può essere una buona soluzione per i soggetti che devono perdere peso e insieme controllare i livelli di colesterolo.

L’ultima dieta di cui vi parlo oggi è la dieta tisanoreica, inventata da Gianluca Mech; il punto su cui si basa questa dieta è l’assunzione regolare di un mix di 10 erbe officinali, la decottopia! Pensate che si può perdere fino a 4 chili al mese; il programma, che si segue sotto stretto controllo medico, si sviluppa in due fasi, per ciascuna delle quali si combinano sinergicamente gli alimenti, le pietanze e gli estratti della Tisanoreica. Si eliminano quasi completamente gli zuccheri e i grassi, ma si continua a nutrire il corpo e soprattutto la massa muscolare con proteine pure (che contengono tutti gli aminoacidi essenziali), sali minerali e vitamine, evitando l’effetto “carestia”.

Condividi l'articolo:

8 commenti su “Impazzano le diete: dalla ipnotica, alla Atkins vegetariana alla tisanoreica”

  1. Do you have a spam problem on this website; I also am a blogger, and I was wondering your situation; many of us have developed some nice procedures and we are looking to trade methods with others, be sure to shoot me an e-mail if interested.

    Rispondi
  2. Write more, thats all I have to say. Literally, it seems as though you relied on the video to make your point. You definitely know what youre talking about, why waste your intelligence on just posting videos to your blog when you could be giving us something informative to read?

    Rispondi
  3. Good V I should definitely pronounce, impressed with your web site. I had no trouble navigating through all the tabs and related info ended up being truly simple to do to access. I recently found what I hoped for before you know it in the least. Quite unusual. Is likely to appreciate it for those who add forums or anything, web site theme . a tones way for your client to communicate. Nice task..

    Rispondi

Lascia un commento