Fumare per dimagrire? Non conviene

di Siry 1

Ancora oggi le donne fumatrici stanno distruggendo il loro aspetto e accorciando le loro vite. Ma molte donne non sanno resistere al fascino di tenere in mano una sigaretta (studi recenti hanno dimostrato che fumare da un senso di potere), soprattutto se il fumo aiuta a te­nere sotto controllo la fame e, quindi, dimagrire … anche se questo significa essere dei soggetti a rischio di can­cro.

Un esperimento fatto su 250.000 persone ha di­mostrato che i fumatori pesano al massimo 3 o 4 chili meno dei non fumatori, un’inezia… specialmente se confrontata con una probabilità dell’80% di avere gravi problemi cardiaci o peggio ancora. Il fumo non aiuta a dimagrire, o meglio, creerebbe una specie di “effetto snellente” provocando la perdita di massa muscolare.

Quindi il grasso, come spesso accade nelle diete moderne veloci e senza risultati duraturi, rimane dov’è e non di rado si accumula attorno agli organi vitali, provocando seri rischi per la nostra salute. Tutto ciò ha un riscontro scientifico nello studio effettuato nelle università del New South Wales e di Melbourne in Australia, che smentiscono quindi la famosa credenza che ogni qualvolta si decida di smettere di fumare, si avrebbe la tendenza ad ingrassare.

Fumando si ha quindi l’impressione di dimagrire, ma questa risulta essere una sensazione sbagliata, in quanto, come già specificato, data la perdita di massa muscolare, il grasso tenderebbe ad accumularsi non solo nei punti critici del nostro organismo, ma anche nei punti vitali atti al funzionamento dello stesso. Quanto emerge dalla ricerca ci mette di fronte, ancora una volta, ai rischi e ai pericoli che il fumo comporta, e anche in questo caso, nulli sembrano essere i risvolti positivi.  Prima di cercare quindi inutili motivi per continuare a fumare, faremo bene a eliminare una volta per tutte questo fastidioso vizio che per di più, non da una mano neppure alla nostra tanto agognata dieta!

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>