La dieta per rinforzare le difese immunitarie

di Mariposa Commenta

Prendersi cura del corpo vuol dire rinforzare il difese immunitarie, prima di tutto. È proprio questa rete che ci protegge la vera barriera che abbiamo a disposizione per tenere lontano le malattie. Le difese immunitarie possono indebolirsi soprattutto a causa di stress, fumo, abuso di farmaci, in particolare di antibiotici, cambi di stagione, in autunno con l’arrivo del freddo e dell’umidità o in estate con l’eccessiva esposizione al sole.

Alla base possono anche esserci uno stile di vita errato con una dieta completamente sbilanciata. La dieta ha un ruolo chiave. Facendo attenzione a quello che mettiamo nel piatto possiamo garantire un al nostro apporto il giusto mix di antiossidanti e di vitamine. Ricordiamo che poi sono importanti 3 regoli: non fumare; mangiare 5 porzioni di frutta e verdura ogni giorno; dedicare 30 minuti al giorno all’attività fisica. E ora veniamo all’alimentazione.

La frutta e verdura fresche, di stagione e possibilmente biologiche, sono ricche di vitamine e minerali molto utili al nostro organismo. Quali sono le verdure da prendere in considerazione? Tutte. Dai cavoli agli spinaci, dalla cicoria agli ortaggi e giallo-arancio come zucca e carote. Consumiamo spesso anche cereali integrali, legumi, semi oleosi, il lievito fresco, i germogli di frumento, i quali assicurano un corretto apporto di sali minerali come ferro, zinco e selenio e vitamine del gruppo B, ossia vitamine immunoprotettive.

Puntiamo poi sulla frutta, quale gli agrumi, il kiwi, la rucola, la fragola, il cavolo rosso ed i frutti di bosco perché ricchi di vitamina C, che aiuta a proteggere l’apparato respiratorio e potenzia l’attività fagocitaria del globuli bianchi. E poi spazio ai cibi che contengono B12 ovvero pesce, uova, formaggi e alcune alghe.

 

Photo Credits | Shutterstock / Gita Kulinitch Studio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>