5 modi insoliti di utilizzare le spezie, in cucina ma non solo

di Sara Mostaccio Commenta

Che amiate le spezie e ve ne serviate a piene mani in cucina, o che al contrario non vi siate mai avventurati più di tanto nel magnifico mondo dei sapori esotici, vi suggeriamo 5 modi insoliti di utilizzare le spezie, in cucina ma non solo.

Le spezie hanno mille virtù e regalano sapori sorprendenti a tutte le preparazioni, sia dolci che salate, ma ci sono modi avventurosi per utilizzarle sia sui piatti ai quali non avreste mai pensato di associarle che a preparazioni completamente diverse, che con la cucina hanno poco o nulla a che fare.

Le spezie in forno

Le preparazioni da forno si prestano bene ad essere arricchite con le spezie. Ne trarranno vantaggio soprattutto le torte salate ma anche il pane. Visto che ad alte temperature gli aromi perdono intensità, ricordate di usare dosi più generose di spezie rispetto al normale.

Le spezie nei dolci

Un sentore olfattivo inatteso darà un tocco in più ad ogni preparazione dolce, specialmente alle torte farcite che si prestano ad essere aromatizzate in vari modi. Si può per esempio aggiungere una nota speziata alla bagna con cui ammorbidire la base, all’impasto per il pan di spagna oppure alla crema pasticcera per la farcitura.

Le spezie per il corpo

Potete usare alcuni aromi classici per arricchire una crema per il corpo o profumare un olio oppure anche un bagnoschiuma. Un esempio? Scegliete una profumazione neutra e arricchitela con la cannella.

Le spezie sul gelato

Avete mai pensato di osare le spezie sul gelato, sul sorbetto o in un semifreddo? I risultati vi sorprenderanno. Esempi: il peperoncino sul cioccolato fondente, il cardamono sul caffè, la cannella sulla mandorla, il pepe nero sulla fragola.

Accostamenti audaci

Sperimentare è sempre la strada migliore per fare scoperte in cui non ci saremmo mai imbattuti altrimenti. Qualche suggerimento per un accostamento audace però possiamo darvelo: provate a sposate salmone e zenzero oppure lenticchie e cannella. Alcuni alimenti, pur molto diversi tra loro, hanno una struttura chimica simile e dunque si sposano magnificamente.

Photo Credits | Subbotina Anna / Shutterstock.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>