La dieta per rinforzare le difese immunitarie

Prendersi cura del corpo vuol dire rinforzare il difese immunitarie, prima di tutto. È proprio questa rete che ci protegge la vera barriera che abbiamo a disposizione per tenere lontano le malattie. Le difese immunitarie possono indebolirsi soprattutto a causa di stress, fumo, abuso di farmaci, in particolare di antibiotici, cambi di stagione, in autunno con l’arrivo del freddo e dell’umidità o in estate con l’eccessiva esposizione al sole.

Read more

Dieta Eubiotica, i principi su cui si fonda e la settimana tipo

La dieta Eubiotica è stata diffusa in Italia dal prof. Luciano Pecchiai a partire dagli anni Settanta e si propone come obiettivo quello di mantenere l’equilibrio dell’uomo con la natura. La parola eubiotica, infatti, deriva dall’unione di 2 termini di origine greca: “eu”, che significa buono, e “bios”, che significa vita. La dieta eubiotica si fonda su un’alimentazione sana e naturale, in grado di mantenere e rafforzare le difese naturali dell’organismo.

Read more

Come combattere i malanni di stagione con la dieta giusta

Ad autunno ormai inoltrato è normale assistere a dei cambi di temperatura repentini che possono provocare influenza e raffreddore: basti pensare che, secondo le stime, sono almeno ottantamila gli italiani costretti a stare a letto a causa di mal di gola, febbre e tosse provocati dall’arrivo dei primi freddi. Come proteggersi, quindi, da questi malanni di stagione dovuti agli sbalzi termici?

Read more

Kiwi, per il pieno di antiossidanti

Il kiwi è un alleato prezioso per la nostra salute, per i suoi innumerevoli benefici. Diversi studi, infatti, hanno messo in evidenza la sua importanza nell’alimentazione, e una ricerca condotta di recente da un gruppo di esperti della Teikyo University di Tokyo, ha dimostrato come sia tra i frutti più ricchi di antiossidanti e polifenoli. Senza contare le spiccate capacità immunostimolanti.

Il kiwi, infatti, è una fonte eccezionale di vitamina C, superiore addirittura al limone, all’arancia e al pompelmo, ma all’appello non mancano anche la vitamina E e importanti sali minerali come il ferro, il rame e il potassio. Svolge anche un’azione diuretica e aiuta a regolarizzare l’intestino. I kiwi, inoltre, hanno un ulteriore merito, essendo una pianta raramente aggredita dai parassiti, i frutti immessi sul mercato sono quasi sempre indenni da fitofarmaci, come capita invece per l’uva o per le pesche.

Read more

Lo stress indebolisce le difese immunitarie

Lo stress, riduce i batteri presenti nell’intestino, con ricadute negative per il sistema immunitario, che ne risulta indebolito. A sostenerlo, sono un team di studiosi dell’Institute for Behavioral Medicine Research dell’Ohio State University guidati da Michael Bailey. L’esito della ricerca, è stato pubblicato su su “Brain, Behavior and Immunity”.

Come hanno spiegato gli esperti, i miliardi di batteri intestinali, svolgono un ruolo molto importante, perché mantengono costantemente attivo il sistema immunitario innato, affinché sia pronto ad una reazione immediata di fronte ad un’eventuale infezione.

Read more

Il miele Ulmo è più potente degli antibiotici

Non è la prima volta che parliamo di miele, perché è un prezioso alimento dolce quanto lo zucchero ma decisamente più salutare.  Questo cibo è stato oggetto di un nuovo studio che ne ha valutato l’efficacia nel combattere le infezioni da Stafilococco ed Escherichia Coli, due noti e pericolosi batteri resistenti ad antibiotici come la meticillina. La scoperta è stata davvero interessante, anche perché si è rilevato un combattente nato e ha messo al tappeto non uno ma due avversari, al punto da risultare meglio del famoso antibiotico.

La ricerca è stata fatta dai ricercatori irlandesi del Dipartimento di Microbiologia Clinica, Royal College of Surgeons di Dublino i quali, per questo studio pubblicato sul BMC – Complementary and Alternative Medicine, hanno utilizzato un tipo di miele detto Ulmo, proveniente dal Cile.

Read more

Combatti il raffreddore da fieno con lo yogurt

Nonostante il caldo siete stati colpiti dal raffreddore? Con gli sbalzi di temperature che da qualche anno caratterizzano il cambiamento delle stagioni è facile essere colpiti dal raffreddore da fieno, anche durante i mesi più caldi. Ma come è possibile combattere questo fastidioso male e godersi l’estate? Innanzitutto è bene conoscere il nemico. Il cosiddetto raffreddore da fieno è in realtà la rinite allergica, una patologia infiammatoria acuta e tuttavia ricorrente che ogni anno, puntuale, colpisce milioni di persone nella sola Europa.

Le soluzioni a oggi non sono molte, e nemmeno efficaci e durature. Ma ecco che un team di intraprendenti ricercatori forse ha avuto un’idea che potrebbe rivoluzionare questa situazione. Partendo dall’idea che i probiotici hanno un ruolo nel rafforzare le difese immunitarie, alcuni scienziati britannici stanno studiando un drink allo yogurt che potrebbe fornire una cura per questo tipo di problema.

Read more

La dieta contro i malanni di stagione

In questa stagione è più facile prendersi qualche virus portatore dei malanni di stagione, come influenza, tosse o raffreddore; per fortuna l’alimentazione ci viene in soccorso grazie ai nutrienti contenuti in frutta e verdura di stagione, nei cereali, nei legumi e nel pesce. La dieta che aiuta a prevenire i disturbi di stagione non serve per dimagrire, e infatti è normocalorica, anche perché una giusta dose di calorie aiuta l’organismo, e quindi le difese immunitarie, a lavorare meglio.

Gli alimenti che non devono mancare in questa stagione per difendersi dall’influenza sono la frutta e la verdura di colore rosso, giallo e arancione, come gli agrumi, i peperoni, i frutti di bosco, la zucca e le carote, perché sono alimenti che contengono molta vitamina C e antiossidanti; anche il miele è importante, perché è una riserva di zuccheri naturali ed è molto energetico, e, quindi, aiuta il corpo a stare in forma.

La funzione di difesa dalle malattie del pesce è dovuta alla presenza degli acidi grassi omega 3 e omega 6, che favoriscono il funzionamento del sistema immunitario; i frutti di mare sono una buona fonte di vitamina B12 e di minerali che garantiscono l’idratazione delle cellule anche quelle del sistema immunitario. I cereali integrali e i legumi contengono vitamine del gruppo B, che sono stimolanti nei confronti del sistema immunitario, e proteine vegetali utili per la costituzione dei tessuti.

Read more